energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mostra e corsa per l’Antica Fiera di mezzo agosto Sport

 A Lastra a Signa tutto è pronto per dar vita sabato prossimo ad una intensa e significativa giornata di ciclismo promossa dall’Amministrazione comunale lastrigiana nel quadro della Antica Fiera di mezzo agosto. La cerimonia è articolata in due fasi : al mattino l’inaugurazione di una mostra rievocativa del ciclismo; al pomeriggio l’ormai tradizionale corsa per dilettanti (il via alle ore 14) denominata “Trofeo Città di Lastra a Signa”. 
   La mostra, allestita nella sala del consiglio comunale, curata dall’esperto ed appassionato Franco Quercioli, e presentata da Marco Capaccioli, assessore al turismo e marketing di Lastra a Signa, si compone di due sezioni.
   Una denominata “Gino Bartali, una storia nella storia” ci racconta del grande campione fiorentino, dell’Italia negli anni del fascismo, della guerra, della ricostruzione fino ad arrivare alla morte di Fausto Coppi avvenuta il 2 gennaio 1960.
  L’altra sezione è dedicata a “Gli azzurri di Alfredo Martini” e ripercorre più di 50 anni di ciclismo dalla vittoria di Gastone Nencini, al Tour de France del 1960, fino ai campionati del mondo che per la prima volta nella storia del ciclismo si svolgeranno in Toscana dal 22 al 29 settembre prossimi.
   Sabato mattina all’inaugurazione di questa interessante mostra saranno presenti tantissimi personaggi del mondo della politica, della cultura dello sport. Tra gli ospiti, oltre ad alcuni ex campioni come Franco Bitossi, ci saranno i familiari degli indimenticabili Gastone Nencini e Franco Ballerini. Durante la cerimonia verrà assegnato ad Alfredo Martini il “Premio alla carriera” opera realizzata da Alberto Ballerini scultore e nipote del compianto Franco.
   Nel pomeriggio, al momento della partenza della corsa dilettanti, per il mitico Alfredo Martini il sindaco di Lastra a Signa Carlo Nannetti, presenterà un altro simpatico riconoscimento cioè il “Premio della montagna“ a ricordo delle cinque lire, primi soldi vinti dal tredicenne Martini, per essersi aggiudicato il traguardo della montagna in una corsa per giovanissimi, era il 1934, organizzata dalla Lastrense.
——————–
Hanno dato la loro adesione, tra gli altri, l’on. Dario Nardella; il presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci; l’assessore regionale Salvatore Allocca; il vice sindaco di Palazzo Vecchio Stefania Saccardi; i sindaci Giovanni Bettarini (Borgo San Lorenzo); Fabio Incatasciato (Fiesole); Gianni Gianassi (Sesto Fiorentino); Giacomo Bacci presidente del Comitato toscani di ciclismo; Salvatore Sanzo presidente del Coni nazionale; Donatella Villani presidente della Commissione sport del Quartiere 4 Firenze.
Franco Calamai

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »