energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Una pellicola di Jonathan Demme per Corri la Vita Cinema

Corri la vita è una “corsa/passeggiata” che nasce come momento di sport e di impegno sociale. Dopo il grande successo delle prime nove edizioni, che oltre tutte le più ottimistiche previsioni hanno riunito circa 120.000 partecipanti e raccolto oltre 2.130.000 di euro per sostenere le strutture pubbliche che aiutano le donne malate di tumore al seno; Corri la vita ritorna anche quest'anno il 30 Settembre alle 9,30 con partenza in Piazza Duomo e arrivo in piazza Signoria a Firenze.

In collaborazione con RAI Cinema, Odeon Firenze presenterà la pellicola “Enzo Avitabile: Music Life” di Jonathan Demme al pubblico fiorentino domenica 23 settembre alle 20.45 e tutti gli incassi saranno devoluti agli organizzatori della maratona benefica.
L'amore del regista Jonathan Demme per la musica è ampiamente risaputo. Infatti sono già diversi anni che il regista de “Il Silenzio degli Innocenti” intervalla le sue produzioni più mainstream con alcuni documentari sul mondo della musica e specialmente sul cantautore canadese Neil Young. La sua ultima opera, che verrà appunto presentata al cinema Odeon, è stata proiettata poche settimane fa alla 69° Mostra del Cinema di Venezia con un delle ottime critiche da parte della stampa internazionale.
Presentando questo film gli organizzatori vogliono sottolineare quel profondo legame che c'è tra la musica e la socialità, legame da sempre presente nella musica di Avitabile che ha spesso composto canzoni ispirandosi ai problemi che affliggono i quartieri più poveri della sua Napoli.

Corri la vita è una manifestazione ideata per contribuire a realizzare progetti no-profit di strutture sanitarie pubbliche di Firenze specializzate nella lotta contro il tumore al seno.
Tutti i fondi raccolti vanno quindi a sostegno di queste istituzioni e di particolari forme di volontariato che collaborano per l'assistenza malati.
I fondi raccolti da Corri la vita saranno interamente destinati alla Lega italiana per la lotta ai tumori per il sostegno al Ce.Ri.On. Centro Riabilitazione Oncologica, alla Fondazione Italiana di Leniterapia che opera nel settore delle cure palliative, per il progetto Oltre il Ponte, allaDiagnostica Senologica dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze e al "The Vito Distante Project in Breast Cancer Clinical Research..

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »