energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Una settimana di attività creative al Parterre di Firenze Notizie dalla toscana

Firenze – Al Parterre di Firenze lunedì, alle ore 17:30 verrà inaugurato l’evento multimediale “Video immaginaria”, una performance innovativa dove le creatività si incontrano, si intrecciano e presentano le proprie produzioni. Una serie di iniziative di sensibilizzazione sulle tematiche culturali e ambientali che durerà una settimana, con nuovi laboratori ogni giorno a cui partecipare gratuitamente.

Dal 21 al 30 settembre 2015, al Parterre, si susseguiranno situazioni artistiche ed aboratori dove le sinergie coinvolgeranno gli spettatori: Chiara Burgio danzerà per farci conoscere il Butoh, Adriana Rumbolo ci porterà in un viaggio alla scoperta delle neuroscienze, ascolteremo le poesie del gruppo “la Bibbia d’asfalto” e parleremo con la psicologa Laura Remaschi del benessere psicosociale. Silvana Grippi e l’arch. Alberto di Cintio presenteranno rispettivamente il Festival Mediamix (cortometraggi e foto) ed il Festival MEDIARC, Festival internazionale di architettura in video, organizzato dall’Università degli Studi di Firenze.

Ma non finsce qui: nei giorni seguenti la regista Francesca Elia con il suo film “La pausa dell’anima”, Roberto Paolini che introdurrà al mondo della fotografia e Silvia Lelli che ci parlerà del lavoro del documentarista.

L’evento si concluderà con la visita al bioparco di Gambassi “Habitat Ecovillaggio”, dove da qualche anno alcuni giovani salvaguardano esemplari di animali autoctoni in via d’estinzione e sperimentano nella coltivazione i vecchi metodi della permacultura e l’uso di semi antichi.
Per tutta la durata dell’evento, l’utilizzo delle riprese video e del file sharing favorirà una condivisione più diffusa, con una particolare attenzione ai giovani. Il programma completo sarà consultabile da lunedì nella Sala dei Marmi.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »