energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Undici tonnellate di rifiuti speciali che andavano in Senegal Foto del giorno, Notizie dalla toscana

Livorno – I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Livorno, in collaborazione con il Comando dei Carabinieri per la Tutela Ambientale NOE di Grosseto, hanno sequestrato un container contenente 11 tonnellate di rifiuti speciali in procinto di partire verso il Senegal.

A seguito di verifiche documentali e di controlli eseguiti anche con le apparecchiature scanner, è stato individuato un carico sospetto, costituito da balle contenenti ritagli e stracci di lenzuola, lenzuola intere fallate o macchiate e rotoli di tessuto, che per fattezza e modalità di stivaggio potevano considerarsi materiale di scarto e, dunque, rifiuto.

Sul carico e sui soggetti coinvolti nella spedizione sono stati svolti più approfonditi accertamenti tecnici, che hanno reso opportuno anche il coinvolgimento e la collaborazione di personale del locale Dipartimento ARPAT e di polizia giudiziaria da parte della stessa Agenzia e del NOE Carabinieri di Grosseto.

La relazione finale dell’ARPAT ha permesso di qualificare definitivamente i materiali di cui sopra come rifiuti tessili ascritti al CER 200111, quindi di attribuire alla spedizione il carattere dell’illegalità. A

Alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Livorno è stata segnalata la posizione di due persone, legali rappresentanti di ditte lombarde, ritenute responsabili delle ipotesi di reato di traffico illecito di rifiuti, falsità ideologica e gestione non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »