energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

UniStem Day, dedicato alla ricerca sulle cellule staminali STAMP - Università

Firenze – Torna all’Università di Firenze, per l’undicesima edizione, UniStem Day, la giornata internazionale dedicata alla ricerca nell’ambito delle cellule staminali. L’appuntamento del 2019 è venerdì 15 marzo al campus delle Scienze sociali di Novoli con l’evento “Conoscere e innovare: l’infinito viaggio della ricerca scientifica” (edificio D 6, via delle Pandette, 9, Firenze – ore 9).

A Firenze saranno presenti 300 studenti da 12 scuole superiori della Toscana. La giornata comincerà con la proiezione del filmato “La ricerca che ci cambia la vita” e con il saluto del rettore Luigi Dei.

Dopo il collegamento audio con le altre università che partecipano all’iniziativa, Elisabetta Cerbai, docente di Farmacologia, terrà un intervento intitolato “La meglio gioventù: miti, speranze e realtà sulle cellule staminali”.

Seguiranno altri tre interventi: Massimo Bonini, docente di Chimica fisica, parlerà de “Il fascino magnetico dei materiali intelligenti”; Alberto Del Bimbo, docente di Sistemi di elaborazione delle informazioni, si occuperà de “La realtà aumentata: nuove tecnologie per nuove esperienze”; Luigi Burroni, docente di Sociologia dei processi economici e del lavoro, proporrà agli studenti la riflessione “Cosa farò da grande? Trasformazioni del lavoro e nuove professioni”. A conclusione della prima parte della giornata, spazio alle domande degli studenti.

Nel pomeriggio, 100 studenti potranno partecipare a 12 laboratori del campus Biomedico, dove i ricercatori Unifi saranno a disposizione per raccontare le frontiere della ricerca sulle cellule staminali: dallo studio delle cellule del cordone ombelicale per la cura delle malattie del sangue a quello delle staminali renali; dalla rigenerazione dei tessuti muscolari alla riattivazione dell’udito danneggiato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »