energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Universale” : al via le riprese nelle vie fiorentine Cinema

E’ stato dato ieri, lunedì 13 ottobre, il primo ciak del film “Universale” del regista Federico Micali (il cui titolo definitivo verrà svelato alla fine delle riprese) al “vecchio” cinema Italia a Pontassieve, dove sarà ricostruito lo storico cinema di via Pisana di Firenze, attorno al quale è ambientato la storia del film.

L’opera cinematografica – prodotta da L’Occhio e La Luna – sarà girata in quattro settimane tra Pontassieve (il cui Comune sta collaborando in modo costante), Firenze e altri luoghi della Toscana. Le strade del quartiere di San Frediano saranno le protagoniste di gran parte degli esterni. Fra gli ambienti previsti dalla sceneggiatura, anche la redazione di Controradio negli anni ‘80 e la Rokkoteca Brighton del primo concerto dei Litfiba. Gran parte delle riprese si svolgeranno a Pontassieve dove il cinema Universale (di via Pisana), chiuso nel 1989, rivivrà grazie agli interni del cinema Italia “che conserva – ha detto Micali – il sapore del cinema storico con le cosiddette “seggioline” in legno e particolari molto vicini a “quei cinema lì”. Pur essendo diverso dall’Universale (ma non abbiamo avuto la disponibilità neppure dell’esterno), è comunque molto fedele alle sue atmosfere”.

I protagonisti della storia sono Tommaso, Alice e Marcello e saranno interpretati rispettivamente da tre giovani attori italiani: Francesco Turbanti (nato a Grosseto nel 1988); Matilda Lutz (classe 1992 di Milano) e Robin Mugnaini (di Firenze , classe 1987). Tra gli altri attori del numeroso cast spiccano anche i nomi di Claudio Bigagli, Paolo Hendel, oltre ad Anna Meacci, Maurizio Lombardi, Francesco Mancini, Roberto Gioffré e Ilaria Cristini e la partecipazione speciale di Vauro e Marco Cocci. Completano il cast artistico Clet, autore del logo del film, e la Bandabardò, che curerà la colonna sonora originale.

Particolarmente attese, anche dalla numerosissima comunità che sta attivamente partecipando alla pagina Facebook del film (Aspettando l’Universale), le ricostruzioni degli episodi che hanno contribuito al mito dell’Universale, dall’“abburracciugagnene” durante la proiezione de Ultimo Tango a Parigi, all’ingresso in sala della Vespa. Per questi due momenti sarà particolarmente importante riuscire a ricreare quell’atmosfera inimitabile che ha caratterizzato il cinema e tutti sono invitati a partecipare alle riprese nei giorni di sabato 25 ottobre e sabato 8 novembre, previo contatto con la produzione alla mail del film casting@universaleilfilm.it.

Il film di Federico Micali è stato scritto insieme a Cosimo Calamini (giovane sceneggiatore fiorentino) e Heidrun Schleef, una delle più note sceneggiatrici italiane, Palma d’oro a Cannes con Nanni Moretti. Il film ha ottenuto il finanziamento della Regione Toscana (fondo cinema per lo sviluppo nel 2009 e fondo cinema per la produzione opere prime nel 2011) e del Ministero per i Beni e le attività Culturali (Mibac).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »