energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Università di Firenze: niente tasse per chi si diploma con 100 STAMP - Università

Firenze –  Nuovi incentivi per gli studi universitari all’Ateneo fiorentino. Si sono da poco aperte le immatricolazioni per l’anno accademico 2022-23 e l’Università di Firenze premia le matricole più brave: gli studenti che hanno ottenuto la maturità con il voto 100 e lode non pagheranno per il primo anno il contributo onnicomprensivo, che rappresenta la voce principale delle tasse.

Un’altra agevolazione è rivolta a chi decide di iscriversi contemporaneamente a due corsi di studio presso l’Università di Firenze: in questo caso, il contributo per il secondo corso prescelto sarà ridotto del 50%.

Dal prossimo anno accademico, com’è noto, è stata introdotta la possibilità della doppia iscrizione a corsi universitari.

Queste nuove agevolazioni si aggiungono a quanto già previsto per il 2022-23, come, ad esempio, l’ampliamento delle riduzioni per gli studenti con invalidità, l’esonero delle tasse per gli studenti atleti, cioè coloro che hanno conseguito meriti sportivi di rilievo agonistico nazionale e internazionale.

Il sistema di tassazione dell’Università di Firenze è fortemente progressivo: sono 73 le fasce di reddito (valore ISEE) su cui è determinato l’importo dei contributi studenteschi ed è fissato a 24.000 euro il tetto della no tax area.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »