energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Università di Pisa: sono attivi i nuovi Dipartimenti STAMP - Università

"E' una stagione di rinnovamento che affrontiamo con la convinzione di aver posto le premesse per costruire un futuro all'altezza della tradizione e del presente del nostro Ateneo", ha dichiarato il rettore dell'Università di Pisa, Massimo Augello. Da mercoledì 19 settembre, infatti, le Facoltà hanno lasciato il posto ai 20 nuovi Dipartimenti. Le nuove strutture dell'Università di Pisa hanno sostituito le 11 Facoltà ed i 48 Dipartimenti, riunendo le funzioni di didattica e ricerca che prima erano distinte appunto fra le Facoltà (didattica) ed i vecchi Dipartimenti (ricerca). L'Ateneo pisano è uno dei primi in Italia a dare attuazione alla legge n. 240 del 2010, la cosiddetta "riforma Gelmini". Non si tratta, tuttavia, di una passiva obbedienza ai dettami del decreto. L'Università di Pisa, infatti, ha sfruttato tutti i margini di autonomia presenti nel testo della legge per adattare la riforma alla propria peculiare realtà, mettendosi con ciò anche in conflitto con il Ministero dell'Istruzione. Vinta la propria battaglia ed approvato lo Statuto, i Dipartimenti sono già entrati in vigore e nel corso della prossima settimana si terranno le votazioni per il rinnovo del Senato Accademico e si individueranno i cinque componenti interni ed i due esterni del Consiglio di Amministrazione.

Foto: http://www.sfondidesktopgratis.net

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »