energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Urbanistica, Italia viva vuole rottamare la legge Marson Breaking news, Politica

Firenze – Italia Viva contro Marson. La proposta del gruppo renziano riguarda la legge voluta dall’ex assessore regionale Anna Marson, ritenuta in più punti una pastoia che rallenta l’attività dei Comuni. La legge che dovrebbe rottamare la Marson, presentata ieri dal capogruppo di Iv Stefano Scaramelli, si basa sul principio della semplificazione delle norme con l’obiettivo di far pesare di meno i passaggi burocratici. Ricordiamo che la legge Marson venne salutata, a suo tempo, come una normativa molto avanzata per tutelare il territorio toscano, assediato da attacchi speculativi non solo nell’area fiorentina. Fra le proposte presentate da Scaramelli, l’introduzione del piano urbanistico comunale unico (Pucu) nei comuni sotto i 10mila abitanti. Obiettivo di Iv, come ha spiegato il capogruppo, è rottamare la legge 65 del 2014 velocizzando le opere pubbliche comunali e semplificando il percorso. Valore aggiunto, meno costi. “Cartografie regionali a disposizione dei Comuni al fine di uniformare i quadri conoscitivi. Dimezzamento dei tempi di realizzazione per uno strumento urbanistico comunale”, è stato spiegato.

In foto: Anna Marson, ex assessore regionale all’urbanistica

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »