energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Usb, domani sciopero generale nazionale Cronaca, Società

Firenze – Durerà 24 ore, riguarderà tutti i lavoratori e sarà il pre-evento per quanto riguarda il NoRenziDay che si terrà il giorno dopo sabato 22 a Roma. Ad organizzarlo, l’Usb, con Unicobas e Usi. I cortei si snoderanno in quasi tutte le città italiane, e aFirenze il via è previsto alle 9,30, con partenza da piazza Beccaria.

Domani, venerdì 21 ottobre, marceranno insieme vigili del fuoco, medici, infermieri, insegnanti, e tutti i lavoratori del settore pubblico, quelli cui è affidato, nel bene e nel male, il funzionamento concreto del servizio pubblico. La parola d’ordine è una: lavoro e stato sociale.

“Lavoro, stato sociale e difesa della Costituzione – fanno sapere dall’Usb fiorentina – tutti lati di un’unica visione di stato come bene comune, al servizio dei cittadini”. La contestazione, oltre a sostenere scuola e sanità pubbliche e diritto alla casa, è anche spietata nei confronti del governo, accusato “di mettere in atto le politiche economiche dettate dalla UE”. Dunque, la protesta è anche “contro la riforma Fornero, il jobs act, l’abolizione dell’articolo 18, l’attacco al contratto nazionale. Per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego e l’aumento di salari e pensioni”.

La giornata seguente, sabato 22 ottobre, si terrà a Roma il #NoRenziDay, con un corteo di protesta verso la “controriforma costituzionale”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »