energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Influenza, vaccinazione inizia a metà novembre Cronaca

Dovrebbe partire entro la prima metà di novembre, salvo sorprese, la vaccinazione antinfluenzale in Toscana. Sono 500mila, intanto, le dosi che saranno distribuite agli operatori (medici di famiglia, pediatri, ambulatori distrettuali) che tuttavia non basteranno a coprire il fabbisogno regionale. Altrettante le dosi che sono venute a mancare visti gli ormai noti problemi  che hanno colpito le aziende Crucell e Novartis. Le dosi a disposizione sono state acquistate dalla ditta Sanofi. Per il restante, l'attesa riguarda le decisioni che prenderanno il Ministero della Salute e l'Aifa, che proprio in queste ore si stanno organizzando per l'arrivo dall'estero delle dosi di vaccino necessarie e la ripartizione fra le varie regioni. 
“Stiamo aspettando le decisioni di Aifa e Ministero sul reperimento del vaccino – dice l’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni – ma intanto la campagna vaccinale potrà partire con le dosi in arrivo dalla Sanofi. Ancora pochi giorni e saremo in grado di iniziare con le vaccinazioni”. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »