energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Valdarno Volley, la sconfitta che brucia di più Sport

Babbi e Cheli, le ex dell'Azzurra, hanno fatto male al Valdarno Volley. Soprattutto nel finale dei parziali. Le 'fiorentine' hanno messo la palla per terra quando diventa maledettamente pesante: nel finale dei set. Le avversarie che per i lunghi tratti hanno dominato la prima parte non ci sono riuscite e, purtroppo, non è la prima volta. Col centro non perfetto come sempre, era necessaria una prova sopra le righe delle bande che hanno risposto 'assente' o 'giustificato'. Specialmente nel secondo set, ancora una volta, sul 23-19 c'è stato il black-out. Nessun segnale, nessuna scossa quando stavano rimontando. La Dea Bendata che sembra non apprezzare molto il progetto del Presidente Caprella non ha mai dato una mano, con un po' di fortuna la partita poteva prendere l'A1 verso Firenze ma certe volte si deve giocare ancora contro la sfortuna. In questo campionato non si è mai vista in campo Gineprini, la terza centrale che è stata messa nell'arco del campionato solo per alzare il muro. E se Ambrosi non indovinava la stagione più bella della sua carriera, quali sarebbero stati i punti del Valdarno Volley? A 35 anni, Ilaria Ranieri sta attraversando una seconda giovinezza: una palleggiatrice che si merita di essere chiamata “Special Two” ma, purtroppo, la fuoriclasse spesso non sa a chi dare la palla 'sicura' per chiudere l'incontro. Puccini spesso è marcata a uomo come nel calcio e ieri abbiamo avuto anche percentuali con l'8% per cento in attacco. La società che crede nel valore delle sue stelle si sta chiedendo perché il sogno di stare nelle prime posizioni sia già finito. Dopo due grandi prestazioni è arrivata la partita più incolore della stagione. Ora serve una scossa. Il calendario è difficile ma il Valdarno Volley deve pensare a se stesso. Obiettivo vincere,  vincere magari il derby contro Scandicci. Ma comunque onore a San Mariano che ha vinto meritatamente.

SGM GRAFICONSUL SMAR. – PG VALDARNO VOLLEY 3-0 (26-24, 28-26, 25-21)

Valdarno Volley: Gineprini, Ranieri (k) 6, Ambrosi 12, Lippi n.e., Poggi 6, Carrara (l), Zuccarelli 10, Puccini 10, Torniai n.e., Panucci 1, Tani 3, Rossi n,e,. All. Biagi. 2° All. Mercatali.
SGM Graficonsul: Di Romano n.e, Biancalana n.e, Federici n.e., Babbi 16, Tromboni (l) n.e, Spacci, Quondam 6, Pani n.e., Guglielmi, Peluso 2, Cheli 15, Guidi 3, Corselli n.e., Da Col 14. All. Scaccia. 2° All. Urbani.
1° Arbitro SANTARELLI RICCARDO 2° Arbitro CARETTI STEFANO

Agata Zuccarelli  nella foto di Rocco Caprella

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »