energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Variante di valico: aperta anche la carreggiata nord Cronaca

Firenze – Aperta al traffico la carreggiata in direzione di Bologna della Variante di Valico.  Questa operazione, insieme all’apertura della carreggiata sud avvenuta ieri mattina, completa definitivamente la messa in esercizio  dell’opera, una delle più importanti infrastrutture realizzate in Europa negli ultimi 20 anni.

I numeri parlano chiaro: 4,1 miliardi di investimento per potenziare 59 km  di rete, di cui 32 realizzati in variante; 41 nuove gallerie (pari alla metà del tracciato) e altrettanti viadotti, e quasi 9 milioni di metri cubi di terra scavata. A dare il “semaforo verde” all’apertura della Variante di Valico stamattina è stato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel corso della
cerimonia di inaugurazione, alla presenza dell’amministratore delegato di Atlantia e Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci, del presidente Fabio Cerchiai, del Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio e dei rappresentanti degli Enti locali e delle imprese che hanno preso parte alla realizzazione dell’opera.

Da oggi gli automobilisti potranno viaggiare su 59 km di rete potenziati, scegliendo se utilizzare il tracciato già esistente o attraversare l’Appennino percorrendo i 32 nuovi km realizzati in variante. Un percorso, quest’ultimo, diretto con una quota di Valico più bassa di 226 metri che, si calcola, consentirà di risparmiare almeno 15 minuti di tempo e ogni anno
complessivamente 100 milioni di litri di carburante.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »