energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Venerdì 2 agosto Idee per la sera

CecinAutore

Incontri con gli autori, spazi lettura, eventi e musica. Per tre giorni la centralissima Piazza Guerrazzi a Cecina, sulla Costa degli Etruschi in Provincia di Livorno, sarà un vero e proprio salotto letterario grazie alla prima edizione di “CecinAutori. Festival della letteratura, delle arti e dello spettacolo”.  Un nuovo festival dedicato alla letteratura e ai libri che si svolgerà venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 agosto, organizzato dalla Fondazione Culturale Hermann Geiger con la direzione artistica di Alessandro Schiavetti, il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Cecina, media partner Radio Toscana e la collaborazione degli studenti dell’Istituto Isis Marco Polo di Cecina. La manifestazione è l’ideale prosecuzione di “Un Parco di Autori”, fortunatissimo evento che per tre anni ha portato sulla Costa Etrusca i più grandi nomi della cultura italiana. Tante le novità di questa nuova kermesse che mira a collocarsi tra gli eventi culturali di punta tra quelli dedicati alla letteratura e ai libri nel panorama regionale e nazionale.

Le giornate si divideranno in tre appuntamenti quotidiani. l primo alle ore 19 è dedicato alla letteratura e alla saggistica: a cura di Divina Vitale, quest’anno vedrà la presenza della coppia Marco Santarelli – Federico Moccia ( venerdì 2 agosto), che terrà un appassionato dialogo sulla contrapposizione tra letteratura scientifica e letteratura d’amore per adolescenti. Antonella Boralevi, intervistata dal giornalista Giacomo Guerrini di Radio Toscana, sarà sul palco sabato 3 con il suo ultimo lavoro “I baci di una notte” (ed. Rizzoli), e infine domenica 4 agosto tocca a Stefano Nosei con il suo spettacolo “Canzoni in corso”. La prima serata, alle ore 21:30, vedrà come protagonisti invece i grandi personaggi della cultura, della letteratura, del cinema o della musica. Si comincia venerdì 2 con il grande regista Giuseppe “Pupi” Avati, si prosegue sabato 3 agosto con il criminologo Massimo Picozzi mentre domenica 4 sarà la volta dell’archeologo e scrittore Valerio Massimo Manfredi. Presenta la giornalista e scrittrice Elena Torre e interviene in ogni incontro il critico cinematografico Fabio Canessa. L’ultimo appuntamento della giornata, alle ore 23, è curato da Giovanni Pelosini e si focalizzerà su temi scientifici, il mistero e la new age.

Il programma prevede venerdì 2 l’incontro con l’astrologa Lidia Fassio, poi sabato 3 agosto Roberto Pinotti, il più grande esperto italiano di ufologia, e infine il fisico Vittorio Marchi domenica 4 agosto. Completano e le serate gli incontri musicali del venerdì con il blues-rock di Tito Blues Band, e del sabato con le melodie di Vagos Trio. Infine la grande novità del Premio Letterario Fondazione Culturale Hermann Geiger  dedicato ad autori esordienti e che la giuria ha assegnato in questa prima edizione al giovane scrittore napoletano Marco Marsullo con “Atletico minaccia Football Club”, (Giulio Einaudi Editore).

Un libro già di successo che racconta una storia di calcio ambientata nel profondo sud dove l’autore descrive la passione, i sogni infranti dei piccoli e grandi campionati minori lontani da luci e telecamere dove fango e polvere non mancano e alla fine s’infila dentro anche la camorra. Il tutto con ironia e un linguaggio fresco e ricco di sfumature.  La consegna del premio è prevista domenica 4 agosto alle ore 21. In piazza Guerrazzi saranno allestiti due palchi dove si alterneranno gli incontri letterari e i momenti musicali mentre per rendere tutto ancora più suggestivo sulle facciate dei palazzi ci saranno proiezioni di video arte. Durante tutte le serate la Libreria Lucarelli avrà uno spazio dove si potranno acquistare i libri e incontrare gli autori. La manifestazione è ad ingresso libero. Info e programma completo: www.cecinautori.it   tel. 0586.635011.

Caffè letterario Le Murate
h 22:00  –  Concerto

FLORENTINE SWINGSTERS

"Florentine swingsters" è un'orchestra il cui repertorio spazia dall'inizio del '900 fino alla metà degli anni '40, dal blues al jazz tradizionale di New Orleans, dal swing ai brani gospel e spiritual, anni meravigliosi in cui risiede una magia irripetibile! In questa band suonano insieme diverse generazioni di musicisti, dal giovanissimo batterista di 14 anni di grande talento al clarinettista e sassofonista sulla scena musicale da oltre 50 anni. Tutti con una stessa passione, il new orleans,  spaziando fra il manouche, il jazz , il blues e il swing.

 

Apriti Cinema! l'arena estiva in SS. Annunziata

Tideland. Il mondo capovolto
di Terry Gilliam

Il nuovo appuntamento con i film del Premio Fiesole ai Maestri del Cinema 2013

Venerdì 2 agosto, ore 21.30, ingresso libero

 

Apriti Cinema!, l'arena estiva in Piazza SS. Annunziata, organizzata per il Comune di Firenze da Quelli della Compagnia di Fondazione Sistema Toscana, prosegue venerdì 2 agosto (ore 21.30, ingresso libero) la programmazione sotto le stelle con un film proposto dal Premio Fiesole ai Maestri del Cinema 2013: Tideland. Il mondo capovolto, di Terry Gilliam.

Tratto dal libro di Mitch Cullin, il film diretto da Terry Gilliam è stato presentato nel settembre del 2005 al festival di Toronto ed ha avuto una distribuzione molto limitata in Italia nel 2007.

L'undicenne Jeliza-Rose, alla morte per droga di sua madre, lascia la casa di Los Angeles insieme al padre Noah, musicista rock fallito, anche lui tossicodipendente, per trasferirsi in una località sperduta in Texas. Quando anche il padre muore, il rifugio per la ragazzina sarà un mondo immaginario, un mondo nel quale gli scoiattoli parlano, teste di bambole danno consigli e affamati squali infestano una ferrovia abbandonata. La accompagnano nelle sue avventure due strambi vicini di casa: i fratelli Dell e Dickens.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »