energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Venerdì 3 maggio evocazioni dantesche a Pistoia Notizie dalla toscana

Nell’eccezionale scenario del Chiostro della Chiesa di San Pier Maggiore a Pistoia, venerdì 3 maggio alle ore 21.00, il direttore del centro di studi danteschi Carla Rossi Academy – International Institute of Italian Studies (CRA-INITS/Ente Privato Non-Profit di Formazione Universitaria e Ricerca), Marino Alberto Balducci, presenterà una conferenza-spettacolo sul canto XVIII dell’Inferno dantesco: “Giasone e Taide. Seduttori, adulatori e ruffiani all’inferno”. Il programma è realizzato in collaborazione con il Liceo Artistico Policarpo Petrocchi e il Soroptimist International – Club Pistoia/Montecatini Terme, la cui presidente Anna Brancolini ha fortemente promosso l’iniziativa affiancata ad un suo stesso progetto educativo sulla condizione femminile nella poesia greca tragica. Finalità dell’evento è dare opportunità al pubblico studentesco e agli adulti appassionati di conoscere la vastità e la ricchezza dei contenuti della Divina Commedia attraverso lo studio di uno degli episodi più sconvolgenti e scandalosi dell’opera dantesca. Si analizza in particolare l’ingresso di Dante e Virgilio in Malebolge, il carcere della frode. Qui, la prima bolgia ricorda il delirio di un giubileo blasfemo in cui gli umili pellegrini sono sostituiti da urlanti dannati colpiti con sferze dai demoni, e sono ruffiani e seduttori. Il loro tormento rappresenta una critica implicita alla corruzione politica della Chiesa di Roma. Successivamente si esamina la seconda bolgia: enorme latrina riempita dagli adulatori, immersi in un bagno di sterco il quale simboleggia l’uso sbagliato e vano della parola esagerata e delle lusinghe ingannevoli. Al commento storico-filosofico di Marino Alberto Balducci faranno seguito danze ed espressioni di mimica corporea a cura di Axe Ballet, con coreografie di Antonella Tronci, scenografie digitali psicosuggestive di Arianna Bechini e musiche elettroniche originali di Andrea Pozzi, del gruppo italo-tedesco Sensory Gate. Testi drammatici moderni, tratti dal romanzo “Inferno-Scandaloso Mistero” dello stesso Balducci (Premio Editoriale L’Autore-Firenze Libri 2010), illustrato da Marco Rindori e pubblicato a Milano da MJM Edizioni, saranno presentati da Marco Arrigoni, Marino Filippo Arrigoni e Silvia Prioreschi della Compagnia Teatrale Progetto Idra, che ha già potuto esibirsi con Ugo Pagliai in un’analoga iniziativa. Il programma CRA-INITS Evocazioni Dantesche (Immagine, Danza, Musica e Parola), inaugurato nel 2007, giunge con questo spettacolo al suo sessantesimo appuntamento. Carla Rossi Academy – INITS dal 1993, anno di sua fondazione, organizza percorsi formativi e progetti di ricerca assieme a università internazionali (fra cui Harvard University), presso la sua sede toscana di Villa La Fenice a Monsummano Terme in Valdinievole. Anche questo evento è patrocinato culturalmente dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC) e dai maggiori centri di ricerca dantesca italiani: la S.D.I. di Firenze, il C.F.M.C. di Ravenna e la S.D.A. di Roma.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »