energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Venti studenti da Colle Val d’Elsa all’estero per tirocini green Notizie dalla toscana

Colle Val d’Elsa (Siena) – Investire sulla crescita personale e professionale degli studenti attraverso programmi di mobilità internazionale che li rendano più competitivi sul mercato del lavoro e pronti a rispondere a nuove sfide a livello locale, nazionale e internazionale. E’ questo l’obiettivo primario con cui l’ITS Istituto Tecnico Superiore “Energia e Ambiente” di Colle di Val d’Elsa mette a disposizione dei propri studenti la possibilità di realizzare un’esperienza di tirocinio all’estero. Nei giorni scorsi sono partiti venti studenti del secondo corso biennale, che hanno raggiunto Praga, Breslavia, Berlino, Lubiana, Maribor e Malta nell’ambito del progetto TEAM, Tecnici per l’energia e l’ambiente in mobilità, finanziato dal Lifelong Learning Programme all’interno del programma di mobilità europea Leonardo da Vinci. Gli studenti svolgeranno tre mesi di stage in aziende del settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica.

Nel mese di settembre, poi, sarà la volta degli allievi del terzo corso biennale dell’ITS colligiano, che partiranno per Vienna, Vilnius, Berlino e Riga partecipando al programma di mobilità europeo “Mete Green”, iniziativa che conta su finanziamenti della Regione Toscana e del Fondo Sociale Europeo e che punta a mettere a confronto esperienze di studio all’estero nel campo dell’innovazione applicata all’edilizia e nella gestione del risparmio e dell’efficienza energetica. Anche in questo caso, gli studenti potranno svolgere tirocini formativi della durata di tre mesi grazie al progetto che l’ITS “Energia e Ambiente” sta realizzando con l’Ente senese scuola edile e che conta sulla collaborazione del Centro per la formazione e sicurezza in edilizia di Arezzo, la Scuola edile di Grosseto e il Coap, Centro orientamento e aggiornamento professionale di Grosseto.

“L’opportunità di mobilità internazionale su cui possono contare gli studenti dell’ITS ‘Energia e Ambiente’ – spiegano il presidente e il coordinatore dell’Istituto, rispettivamente, Luciano Carapelli e Teresa Basilico -rappresenta una tappa fondamentale del percorso formativo offerto dalla nostra struttura e permetterà a ognuno di loro di crescere sia personalmente che professionalmente, confrontandosi con esperienze diverse e arricchendo anche il proprio bagaglio culturale e sociale. Grazie agli stage in aziende estere che operano nel settore di specializzazione dell’ITS, gli studenti potranno acquisire conoscenze e competenze altamente specialistiche nel campo delle energie rinnovabili, dell’efficienza e del risparmio energetico e saranno capaci di rispondere al meglio alle sfide e alle richieste del mercato locale, nazionale e internazionale”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »