energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ventitreenne somalo aggredisce una prostituta a Firenze e viene arrestato dai carabinieri Notizie dalla toscana

Intorno alle 2.30 della mattina di oggi, martedì 20 novembre, un ventitreenne di nazionalità somala è stato arrestato dai carabinieri a Novoli, un quartiere della zona nord di Firenze. Il giovane straniero ha aggredito e picchiato, prendendola a calci e pugni, una prostituta allo scopo di portarle via la borsa. Quando i militari sono sopraggiunti, grazie alla telefonata di alcune persone che avevano assistito all’accaduto, hanno fermato il ventitreenne che stava ancora infierendo sulla lucciola. Alla donna, una trentatreenne peruviana, è stata restituita la refurtiva, ossia 60 euro in contanti ed un telefono cellulare.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »