energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vento forte, disagi treni Lucca-Viareggio e Valdarno rientrati Cronaca

Lucca – I problemi si sono verificati lungo la linea Lucca-Viareggio, dove la circolazione è stata sospesa dalle 12:40 ed è ripresa alle 17, e sulla linea lenta in Valdarno, tra Montevarchi e San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo, dove lo stop, di un’ora, ha riguardato la circolazione in direzione Firenze: in entrambi i casi il problema è stato causato dalla caduta di alberi per il forte vento.

Nella linea Lucca-Viareggio una pianta si è abbattuta sulla linea di alimentazione elettrica dei treni tra Viareggio e Massarosa, danneggiandola e impedendo il passaggio dei convogli. Sul posto sono intervenute le squadre tecniche di Rfi.  Complessivamente lo stop forzato ha coinvolto 22 treni regionali. Durante l’interruzione è stato attivato un servizio di bus sostitutivi fra Lucca e Viareggio. A partire dalle 17 la situazione è stata avviata gradualmente alla normalità.

Nella linea lenta del Valdarno aretino un albero ha ceduto finendo per appoggiarsi su una linea di alimentazione elettrica delle Ferrovie, a circa una ventina di metri dai binari, interrompendo il traffico dei treni tra Montevarchi e San Giovanni. Per consentire l’intervento di rimozione e messa in sicurezza, è stata sospesa la circolazione in direzione Firenze: bloccati così i treni in nord dalle 14 alle 15, poi è  stata istituita la circolazione in senso alternato su un unico binario. La circolazione tra i due nodi ferroviari è stata riattivato intorno alle 17, grazie agli interventi delle squadre operative di Rfi .

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »