energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ventottenne accoltellata a Pisa nei pressi dell’Aeroporto Notizie dalla toscana

In Toscana si sono registrati ieri, 21 novembre, due gravi fatti di cronaca. A Pisa una donna di 28 anni è stata aggredita in una strada poco distante dall’Aeroporto Galileo Galilei. Erano le 2:30 circa ed uno straniero, a suo dire con accento dell’Est europeo, le si è accostato con fare furtivo mentre acquistava sigarette ad un distributore automatico. Dopo averla seguita, lo straniero ha tentato di rapinarla e l’ha colpita con una coltellata all’addome. La ventottenne è stata soccorsa dai medici del 118 e trasportata in ospedale, dov’è stata ricoverata ed operata d’urgenza. La polizia pisana indaga sull’episodio, mentre alla donna sarebbero stati diagnosticati 15 giorni di prognosi. A Viareggio (Lucca), invece, due giovani hanno tentato di rapinare, nella serata, una tabaccheria del centro. I due malviventi hanno fatto irruzione nel negozio con una pistola (probabilmente una pistola giocattolo) ed hanno intimato al proprietario di consegnargli l’incasso della giornata. L’uomo ha però reagito ed ha spintonato uno dei due banditi, mettendosi quindi ad urlare. Intimoriti dal probabile arrivo delle forze dell’ordine, i due maldestri rapinatori si sono dati alla fuga in sella ad uno scooter. La polizia di Viareggio indaga sulla vicenda nel tentativo di rintracciare i due giovani. A Siena, infine, è stata denunciata una colombiana di 29 anni per sfruttamento della prostituzione. La donna gestiva una casa di appuntamenti nella zona di porta Camollia, nella quale due sue connazionali di 28 e 32 anni concedevano il loro corpo in cambio di denaro. La proprietaria dell’appartamento senese era completamente all’oscuro che la colombiana ospitasse assieme a lei nella casa due connazionali e che da esse ricevesse un contributo per le spese di casa e l’ospitalità.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »