energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Verdini rinviato a giudizio per bancarotta fraudolenta Cronaca

Firenze – L’esponente politico di centro destra Denis Verdini è stato rinviato a giudizio, l’accusa ipotizzata è bancarotta fraudolenta. Il procedimento giudiziario è partito in seguito a indagini sul fallimento di due ditte appartenenti alla famiglia Arnone: una aveva un debito di 4 milioni di euro con il Credito Cooperativo fiorentino, che era presieduto da Verdini. L’altra avrebbe ottenuto dei lavori dalla Banca di Verdini e li avrebbe poi fittiziamente ‘subappaltati’ alla prima, per permetterle di saldare parte del debito.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »