energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Verso la Mérica: gli studenti di Foiano raccontano l’immigrazione Notizie dalla toscana

Foiano della Chiana (Arezzo) – Gli studenti dell’Istituto Professionale dei Servizi Commerciali di Foiano, hanno organizzato per venerdì 27 maggio 2016, alle ore 18.00 lo spettacolo “Verso la Mérica”, una sorta di viaggio nella rievocazione di un sogno: la possibilità di poter finalmente raggiungere una terra di libertà che doni pace e autoaffermazione.

Grazie al patrocinio del Comune di Monte San Savino e ad un originale gemellaggio fra territori vicini, voluto fortemente dallo stesso Istituto Omnicomprensivo insieme al Comune di Foiano e realizzatosi con la collaborazione di Officine della Cultura, curatrice del progetto, un gruppo di studenti delle quattro classi della Sezione Servizi Commerciali racconterà al pubblico, nella suggestiva cornice del Teatro Verdi di Monte San Savino, il proprio percorso fra teatro e narrazione legato al progetto “Verso la Mèrica – furbi confini di ieri (come di oggi)”.

A condurre il laboratorio Samuele Boncompagni, ispiratore della gran parte dei racconti messi in scena, e Gianni Micheli, coordinatore degli interventi multimediali. Dopo un primo percorso nelle classi sul tema dei “limiti” intesi come “confini geografici” e di quegli episodi di “furbizia” che ruotano attorno ai fenomeni migratori, di ogni epoca, affiancati al business che si scatena proprio dove ci sono storie di povertà e migrazione gli alunni, sapientemente guidati, hanno ripercorso a ritroso nel tempo la storia d’Italia e degli italiani, tra miseria, speranza, ignoranza e pregiudizi. L’illegalità di un sogno passato dalle mani di quelli che una volta si chiamavano “agenti dell’emigrazione”, abbindolatori dei poveri italiani a cavallo tra ‘800 e ‘900, a quelle degli attuali “scafisti”. Storia lontana e dimenticata, dunque, più che mai attuale nelle trame del quotidiano e bisognosa d’essere (ri)letta e investigata.

Fanno parte del gruppo di studenti che venerdì esporranno le proprie riflessioni sul palcoscenico, coordinati dalla Prof.ssa Filomena Iannella: Hadil Bakari, Damiano Rizzi, Maria Liliana Anselmi, Edoardo Bellini, Aurora Dressenetto, Tomas Goracci, Ciro Cirillo, Giulia Coronella, Immacolata Marra, Coronella Andrea, Francesca Stanco.

Il progetto, promosso dall’Istituto Omnicomprensivo “G. Marcelli” e dal Comune di Foiano della Chiana in collaborazione con Officine della Cultura, è realizzato nell’ambito dei Pez della Regione Toscana – Sistema Integrato Regionale per il Diritto all’Apprendimento.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »