energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Versus Tokyo: alla Fortezza spazio al made in Japan Società

Anche quest’anno Pitti Uomo si conferma uno fra gli eventi più rilevanti, a livello internazionale, del pret-a-porter maschile con la presenza di 1073 marchi di cui il 38% non italiani.
L’edizione invernale precedente ha registrato la presenza di oltre 23mila compratori, di cui 7.700 buyer internazionali, in rappresentanza dei negozi e department store più importanti del mondo, mentre in totale i visitatori sono stati oltre 30mila.
Una grande arena della moda dunque, ma soprattutto dell’economia (anche fiorentina), molto frequentata da compratori stranieri i cui principali mercati di riferimento sono Germania, Spagna, Giappone, Olanda, Gran Bretagna, Cina, Francia, Turchia, ed anche Corea del Sud, Svizzera, Belgio, Russia, Austria, Stati Uniti, Portogallo, Grecia, Hong Kong e Svezia.
Un omaggio particolare è stato però attribuito al Giappone la cui moda nel corso degli ultimi anni ha suscitato un notevole interesse a livello internazionale, sebbene il 2011, dopo il disastro dello tsunami, sia stato molto difficile per il Paese del Sol Levante.
yy.jpgVersus Tokyo sarà infatti l’evento più importante del progetto Tokyo Fashion week in Italy, curato dalla Japan Fashion week Organization, nell'ambito del programma “Cool Japan Strategy Promotion Program” del Ministero dell’Economia, del Commercio e dell'Industria giapponese, che alla Fortezza è ospitato negli spazi del Lyceum. 
Venti i brand selezionati, molto popolari in Giappone ma sconosciuti nel mondo, di altrettanti designer nipponici scelti per dimostrare che ormai Tokyo ha una sua capacità e autonomia di creare moda. Come “Facetasm”, del designer Hiromichi Ochiai, che vuole esprimere sentimento attraverso un nuovo progetto tessile dei suoi capi, e “Phenomenon”, disegnato da Takeshi Osumi, che attualmente è il marchio più forte di Tokyo. Yuichi Yoshii è direttore artistico dell’iniziativa, proprietario di “The Contemporary Fix” e di “Pariya”, in oltre 15 anni di esperienza nel fashion business ha diretto alcuni fra i negozi di maggior successo in Giappone.
In mostra capi-icona appositamente rivisti, ma Versus Tokyo è anche un omaggio alla storia e al presente della scena della moda di Tokyo e presenta anche uno speciale allestimento dedicato alle contaminazioni tra il mondo dell’animazione giapponese e quello della moda. E per i top buyer e gli ospiti di Pitti Uomo ci saranno anche uno special brunch alla Fortezza, e oggi a Palazzo Capponi il Tokyo Fashion Week Party in Japanese style che celebrerà la presenza dei brand nipponici a Firenze.
Per concludere l’evento speciale Radio Eva, che proporrà contaminazioni creative tra il mondo dell’animazione giapponese e quello della moda, presentato sotto la direzione di Asuka Yamamoto del brand “Fugahum”.

Nell'immagine in alto Yuichi Yoshii.

TFW_Pitti_overview_stand.jpg

Pitti overview stand

Facetasm.jpg

Facetasm

evangelion.jpg

Logo di Radio Eva


 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »