energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vertice in Prefettura su videosorveglianza,partita e concerto Cronaca

Un nuovo sistema di videosorveglianza urbana per Empoli a supporto dell’attività delle forze di polizia è stato approvato nell’ambito del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è riunito stamani a Palazzo Medici Riccardi. All’incontro, presieduto dal Prefetto Luigi Varratta, hanno partecipato il Sindaco di Empoli, Luciana Cappelli, e i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine. Il progetto, che ha avuto il via libera oggi, prevede l’installazione di 29 nuove telecamere nel centro storico e in aree limitrofe. Si tratta di dispositivi che in parte andranno a sostituire quelli già installati e in parte verranno posizionati nelle zone dove i cittadini hanno segnalato situazioni critiche, come spaccio di droga, furti, danneggiamenti. I nuovi apparecchi sono più avanzati tecnologicamente (con collegamento in fibra ottica), hanno una risoluzione migliore e offrono un angolo di visuale più ampio. Le sale di controllo e gestione del sistema saranno localizzate nel Commissariato della Polizia di Stato e nella sede della Polizia Municipale, mentre nella sala CED del Comune si provvederà alla registrazione e archiviazione delle immagini, nel pieno rispetto di quanto stabilito in materia di protezione dei dati personali dal Garante della Privacy. Il sistema è espandibile e sarà in futuro potenziato con il collegamento anche alla sala operativa della Compagnia Carabinieri di Empoli.

“La videosorveglianza ha dimostrato di essere un efficace strumento di lavoro, sia sotto il profilo della prevenzione dei reati che sotto quello investigativo – ha sottolineato il Prefetto Varratta – Non solo offre un miglior controllo del territorio ma aiuta a combattere il senso di insicurezza. Con le loro strade tenute d’occhio, i cittadini si sentono più tutelati.”.

Il progetto approvato oggi, è stato messo a punto dal Sindaco di Empoli Luciana Cappelli e risponde ai criteri contenuti nella “Piattaforma della video sorvegliata integrata” predisposta dal Ministero dell’Interno d’intesa con ANCI, allo scopo di indirizzare gli enti locali nella scelta degli apparecchi più idonei sotto il profilo tecnologico e finanziario.

Nell’incontro di oggi si è tornati a parlare del match Fiorentina – Juventus che si gioca stasera allo stadio Franchi. “Il piano per l’ordine pubblico è pronto – ha detto Varratta – Sono arrivati i rinforzi richiesti, abbiamo in tutto 500 uomini. Sono certo che correttezza e sportività saranno i protagonisti della serata insieme alle squadre in campo e al pubblico sugli spalti”.

A margine del comitato, il Prefetto ha firmato l’ordinanza antialcol per il concerto di  “Iggy Pop & the Stooges” che si terrà in piazza della Repubblica giovedì 27 settembre. L’evento, che sarà gratuito, chiude l’Estate Fiorentina ed è atteso un gran numero di spettatori. Sarà vietata la vendita per asporto di alcolici di qualunque gradazione e di ogni altra bevanda in contenitori di vetro e latine, dalle ore 18 di giovedì alle ore 2 di venerdì 28 settembre. Il divieto, che si applicherà in tutto il centro storico di Firenze ricompreso dai viali di circonvallazione, sia di qua che di là d’Arno, interesserà tutti gli esercizi e attività che, a qualsiasi titolo, vendono bevande alcoliche e superalcolici (commercio in sede fissa e ambulante, distributori automatici, esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, circoli privati, strutture ricettive, discoteche).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »