energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vestiti dall’Esercito della Salvezza olandese a Prato Notizie dalla toscana

Grazie a un'idea dell'ex ciclista professionista olandese Martin Havik, gregario di Francesco Moser nel vittorioso giro d'Italia del 1984 e oggi imprenditore tessile, Prato e Olanda si alleano per riciclare abiti e stoffe usati, il business che fu alla base delle fortune del distretto toscano e che oggi movimenta anche Almere, la piu' giovane citta' olandese, sorta negli ultimi decenni a pochi chilometri da Amsterdam. Ieri nel Municipio di Prato i Sindaci delle due citta', Roberto Cenni e Annemarie Jorritsma-Lebbink, hanno firmato una Lettera d'Intenti con l'esplicito obiettivo di arrivare a una 'condivisione, valorizzazione e sviluppo di iniziative volte al riutilizzo di materiali'. Iniziativa sostenuta anche dall'Ambasciata dei Paesi Bassi in Italia, nel quadro del programma Olandiamo in Toscana. Il progetto, attualmente in fase di elaborazione, ha anche dichiarate ambizioni ecologiste. La lettera d'intenti fa infatti aperto riferimento alla 'diffusione di buone prassi ambientali'. I dettagli saranno stabiliti in futuro anche sotto il profilo economico. L'idea di Havik, 57 anni, pratese d'adozione attivo nel settore del riciclaggio con la sua azienda Re-Mo  nasce  da una semplice constatazione: Prato, uno dei piu' importanti distretti italiani del tessile – abbigliamento, ha costante bisogno di materia prima, di qualita' ma anche il piu' possibile a buon mercato. Almere di materia prima ne ha invece fin troppa: la citta' e' infatti il punto di raccolta dell'Esercito della Salvezza olandese, dove ogni anno vengono portate centinaia di tonnellate di vestiario usato. Tutto questo materiale prendera' ora la strada di Prato: ad Almere il compito della raccolta, a Prato quello del riciclaggio. In passato Havik si era fatto un nome nel settore trasformando in preziosi scialli azzurri uno stock di uniformi usate delle hostess della compagnia aerea Klm. Oggi si ripete mettendo a disposizione delle imprese toscane gli abiti smessi donati all'Esercito della Salvezza.

Nella foto:www.notiziediprato.it la firma dell'accordo da parte dei due Sindaci

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »