energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Al via corso sulla raccolta RAEE all’Istituto Pertini: bambini protagonisti Foto del giorno

Vernio (PO) – E’ partito oggi a Vernio, dove la raccolta differenziata dei rifiuti ha raggiunto il 72%, il progetto RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche e elettroniche) per sensibilizzare i bambini della primaria (IV e V elementare) dell’istituto Pertini. Morganti: “Coinvolgiamo i bambini e la scuola in un percorso educativo”.

Il progetto RAEE, sensibilizzazione ambientale per la scuola primaria dell’istituto comprensivo “Sandro Pertini” di Vernio, ha tagliato il nastro di partenza. A presentare l’iniziativa nella sede della scuola a Mercatale di Vernio stamattina c’erano il sindaco Giovanni Morganti, l’assessore al Bilancio Maria Lucarini, Alessandro Canovai presidente di Asm, la coordinatrice del progetto RAEE Viviana Solari e la dirigente dell’istituto Margherita De Dominicis, nel corso di una mattinata impegnati anche i bambini, in particolare nella visione di un filmato illustrativo del progetto.

I ragazzi delle classi quarte e quinte della scuola primaria saranno protagonisti di RAEE@scuola, un programma nazionale di comunicazione e sensibilizzazione sulla corretta gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Oltre alla campagna di informazione, gli alunni sperimenteranno fino al 16 febbraio un’attività di micro raccolta di rifiuti di questo tipo all’interno della scuola. Ciò che bambini e insegnanti porteranno da casa verrà raccolto in appositi contenitori posizionati all’interno delle scuole. I rifiuti saranno poi ritirati dagli addetti del servizio igiene urbana di Asm, che si occuperanno della gestione trasportandoli al centro di raccolta comunale.

“La raccolta differenziata a Vernio ha raggiunto il 72%, un dato che testimonia non solo la cura e la serietà con cui l’amministrazione si occupa della gestione dei rifiuti, ma anche la sensibilità in proposito dei nostri cittadini – ha spiegato il sindaco Giovanni Morganti – E’ su questa linea che si inserisce un progetto dedicato ai bambini e che si svolge a scuola proprio per sottolinearne la funzione educativa e di crescita verso una cittadinanza consapevole”.

L’iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Vernio e si avvale della collaborazione di ASM, a livello nazionale è promossa dall’Anci e dal Centro di Coordinamento Raee (CdC RAEE) e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente, coinvolge 50 comuni in tutta Italia ed è giunta alla sua terza edizione. Testimonial d’eccezione Baz, il comico della trasmissione Colorado, entrato recentemente fra i dieci personaggi con più fan su Facebook. Oltre ad apparire su tutto il materiale informativo, Baz ha già realizzato tre filmati a sostegno dell’iniziativa, visibili sul sito del progetto (www.raeescuola.it) o su You Tube.

Gettare i rifiuti elettrici nella pattumiera o nel cassonetto della raccolta indifferenziata non solo è uno spreco perché si rinuncia al recupero di materie prime importanti (ferro, alluminio, rame, plastica, ecc.) e metalli preziosi (oro, argento, rame, ecc.) riutilizzabili nei cicli produttivi, ma anche un costo per il Comune e per la gestione del ciclo urbano dei rifiuti e un danno per il pianeta. Infatti questi prodotti sono composti anche da sostanze nocive per l’uomo e l’ambiente. Ogni italiano produce ogni anno in media 14,7 Kg di RAEE, di questi solo poco più di 4 kg pro-capite viene correttamente raccolto e avviato al recupero. È necessario incrementare la raccolta e il riciclo dei RAEE, soprattutto a fronte dei nuovi obiettivi che la Comunità Europea impone agli stati membri.

Foto Comune di Vernio

Print Friendly, PDF & Email

Translate »