energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Via Craxi? Renzi dice no e Bobo risponde Politica

“Sono contrario a dedicare una via a Craxi, non gliela dedicheremo. C'è una proposta del Pdl, il Consiglio comunale si deve esprimere, ma decide il sindaco”: così ieri, 16 febbraio, Matteo Renzi in un suo intervento alla trasmissione “Un giorno da pecora” di Radio 2. “Con tutto il rispetto e la pietas – ha continuato il sindaco di Firenze –sono contrario. Dedichiamola a Pino Puglisi, a Iqbal Masih, perchè via Bettino Craxi non ha un valore pedagogico. Le vie servono per dire ai ragazzi cosa hanno fatto di grande quei personaggi”. Dell’intitolazione di 6 strade fiorentine da Oriana Fallaci, Bobby Sands, Mario Monicelli, Bettino Craxi, Giorgio Spini ed Orazio Costa si discuterà, ha annunciato il presidente del Consiglio comunale, Eugenio Giani, nella seduta d’aula di lunedì 20 febbraio. Una seduta che si annuncia caldissima, specie dopo la risposta del figlio del segretario socialista, Bobo Craxi. “Il sindaco di Firenze –ha dichiarato quest’ultimo– conferma di essere un personaggio modesto, nelle sue esternazioni, di fronte alla grandezza, nella buona e nella cattiva sorte, di un protagonista della vicenda politica e democratica italiana. Per me una vera delusione, non la via fiorentina, ma la sua guida amministrativa”. La colpa di Renzi sarebbe, spiega Bobo Craxi, soprattutto quella di aver pronunciato il suo parere prima di aver sentito quello del suo Consiglio comunale. 

Foto: www.zam.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »