energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Via degli Dei passa da Fiesole Turismo

Fiesole (Firenze) – Fiesole fa parte della ‘Via degli Dei’. Si tratta di un percorso che collega piazza della Signoria a piazza Maggiore a Bologna, attraversando 12 comuni e alcune vette dell’Appennino tosco-emiliano come il monte di Giove e il monte Venere.

La ‘Via degli Dei’ è un’antica strada etrusca oggi riscoperta e frequentata dagli appassionati di passeggiate, italiani e ancor più stranieri. Per valorizzare e promuovere il percorso, quanto mai ricco di motivi di interesse storici, naturalistici e paesaggistici, è stato firmato nella sala consiliare di Sasso Marconi un accordo tra i comuni attraversati dal tracciato, tra cui Fiesole. Era presente per l’Amministrazione di Fiesole la Vicesindaco Barbara Casalini.

Obiettivo dell’accordo è quello di attivare sinergie istituzionali e operative tra tutti i comuni attraversati dalla ‘Via degli Dei’ e di coordinare azioni di promozione a vari livelli: in primo luogo con un nuovo sito web dedicato, che è stato presentato nell’occasione stessa della firma del protocollo, quindi con carte e guide escursionistiche, pacchetti turistici, presenza sui social network e app digitali per tablet e smartphone.

I comuni coinvolti sono: Firenze, Fiesole, Vaglia, Borgo San Lorenzo, San Piero a Sieve, Scarperia, Barberino del Mugello, Firenzuola, San Benedetto Val di Sambro, Monzuno, Sasso Marconi, Casalecchio di Reno, Bologna.

“Questa può essere un’occasione per rilanciare un turismo sostenibile e di qualità sul nostro territorio, – spiega la vicesindaco Casalini – un modo per legare insieme l’esperienza escursionistica con la storia e la cultura. Proprio una delle cose che la nostra Amministrazione intende promuovere con decisione nei prossimi cinque anni di governo”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »