energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Via Francigena , 220mila euro per riqualificare tratte Porcari e Altopascio Turismo

Lucca – La Provincia di Lucca ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di interventi di  riqualificazione e messa in sicurezza dell’antica Via Francigena nei comuni di Altopascio e Porcari, che comporteranno un investimento di 220mila euro, messi a disposizione dalla Regione Toscana. Le opere viarie (marciapiedi, attraversamento pedonale, miglioramenti di tratte stradali, ecc.) saranno terminati entro quest’anno.”

A Porcari, informa la nota della provincia di Lucca, sarà realizzato un attraversamento pedonale in corrispondenza del distributore ‘Tam Oil”, un nuovo tratto di marciapiede sul lato nord, lungo circa 150 metri e mediamente largo un metro e mezzo. Sono, infatti, previsti alcuni restringimenti in corrispondenza degli alberi che saranno mantenuti. La pavimentazione del marciapiede sarà realizzata con masselli autobloccanti di cemento e cordonati di contenimento ad angoli smussati. All’altezza di via Diaccio, sarà costruita una passerella pedonale sul fosso campestre, larga un metro e mezzo e lunga circa 5 metri. I lavori proseguono, quindi, fino a via Pineta, dove sarà realizzato un altro attraversamento pedonale e, da questo partirà un nuovo marciapiede che proseguirà fino a via Moroni.

Ad Altopascio, invece, l’opera di riqualificazione e messa in sicurezza parte in corrispondenza del passaggio a livello della linea Lucca-Firenze e prosegue fino all’intersezione con via Catalani, sviluppandosi, così, sul lato nord della via Provinciale Romana. Il tratto interessato dai lavori è di circa 150 metri e ripercorre il marciapiede che già esiste e che, al momento, non garantisce la sicurezza dei pedoni, anche a causa del traffico di mezzi pesanti che transita su questa strada.

“Prosegue, in questo modo, l’impegno dell’amministrazione provinciale – ha commentato l’assessore provinciale al Turismo, Francesco Bambini – per promuovere questa importante risorsa turistica. Gli interventi sono stati definiti in accordo con i Comuni di Altopascio e Porcari, e saranno ultimati entro la fine del 2015, andando a qualificare sempre più il tratto di Via Francigena che insiste sul nostro territorio». A Porcari, l’intervento sarà effettuato sulla via Romana e inizia in corrispondenza della scuola media ‘Enrico Pea’, proseguendo, quindi, verso ovest per circa 500 metri”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »