energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Via Maggio, splendono le stelle sulla V Edizione di Contemporaneamente Cultura

Firenze – Domani dalle 16 in poi fino a tarda sera le stelle del Natale brilleranno in una Via Maggio chiusa al traffico in occasione della V edizione di Contemporaneamente, arte, design e artigianato e cultura contemporanea, l’evento natalizio, fino al 24 dicembre promosso dall’Associazione Via Maggio con lo scopo di valorizzare le realtà presenti. A passeggio nella Via Maggio pedonalizzata per riscoprire questo angolo della Firenze rinascimentale che se storicamente è stata sede delle più importanti vetrine di antiquariato, ormai da diversi anni  ospita importanti  gallerie d’arte contemporanea e design in una felice coabitazione. La presentazione del progetto di illuminazione

 “Una scia di stelle in Via Maggio”, dell’Associazione Via Maggio e Banca di Cambiano in collaborazione con Borgheresi & Chiti, Tuttoluci e Federico Fischietti designer,  tutto “Made in Oltrarno” darà il via al nutrito programma di esposizioni, presentazioni, readings, esibizioni, concerti, visite guidate, degustazioni. Alle 15.00 “ Via Maggio walking tour”,due percorsi guidati attraverso i palazzi storici, le curiosità e le bellezze più nascoste dell’antica Via Maggiore e dei suoi illustri abitanti del passato con Beatrice Fabbrani e Costanza Riva, l’appuntamento e nel cortile di Palazzo Ricasoli- Ridolfi in Via Maggio 7 e in quello di Palazzo Bianca Cappello Via Maggio 26. Alle 16.00 Il potere del colore I colori vibranti degli abiti iconici di Enrico Coveri incontrano i materiali di ricerca dei gioielli contemporanei degli allievi della scuola LAO Le Arti Orafe, Jewellery School, sette diverse istallazioni saranno presentate in altrettante gallerie antiquarie di via Maggio in cui i variopinti vestiti della maison fiorentina saranno accostati alle creazioni orafe di S. Beer, M. Belloli, L. Hongnan, M. Pérez,  S. Tulgarer, Wan Ying Xu, dando vita ad un inaspettato dialogo ironico e dissacrante. Gallerie partecipanti: Fiorini Antichità, Lisa de Carlo, Frascione Arte, Gallori – Turchi, Paolo Paoletti, Boralevi, Galleria Gherardo degli Albizi. Alle 16.30 nel Salotto della Libreria Clichy esibizione di swing a cura di Tuballoswing e alle 18.30 con Armando Punzo e musiche di Andrea Salvatori “E’ ai vinti che va il suo amore”. Alle 17.00 Contemporaneamente in msica con The Ghetto Quartet, composto da Michele Papadia- Bass Moog, Wurlitzer, Hammond-, Nadia Guelfi- Voice-, Claudio Giovagnoli- Sax- e Stefano Tamborrino –Drums-, presentato da Atelier Via Maggio, Aran, Dolcissima Firenze, Matilde, Mario Bemer, Extremida e CartaVetra.

Alle 17.00 nella Galleria Esposito le sete di San Leucio, damaschi, broccati e jacqaurda dai Borboni ad oggi.  Dalle 17.30 Opera flash Mob presso la Opera Saint Mark’s English Church al numero 18 canti natalizi e arie da La Traviata, La Bohème, le Nozze di Figaro.

Alle 17.30 presso Turchi Antichità,  Impossible Human Renaissence People,  una sessione fotografica con la Polaroid dedicata a tutti coloro che sono e si sentono Reaniassence People persone e personaggi che rappresentano al meglio il nuovo Rinascimento in atto da e per Firenze nel mondo culturale, sportivo, artistico e sociale globale. Un progetto di Olivia Turchi con The New Era Museum, FIPA – Florence International Photography Awards, Impossible Humans e NEM. Alla Galleria ZetaEffe, XX Ventesimo Arte Contemporanea con opere di B. Aubertin, E. Scanavino, R. Crippa, M. Schifano, A. Wahrol, A. Perilli, P. Dorazio, L. Fo, G. Fioroni, A. Vranken. Dalle 18.00 in poi da Tornabuoni Arte opere E. Benetta, O. Galliani, E. Isgro’, B. Ceccobelli, G. Gallo, R. Guarnieri, F. Pasquali, L. Pignatelli, G. Pontrelli-Salvo. Alle 19.00 Monnalisa Day  un omaggio a Monna Lisa all’angolo con Via Sguazza, dove nacque la musa leonardesca Lisa Gherardini, DecorAzioni d’artista per un “olivo di Natale”  a lei dedicato mentre un bagliore di luce aurea, realizzato da Franco Bini, sarà nuovo ospite in via Sguazza. Interverranno Alessandro Vezzosi per l’Archivio Leonardism insieme a Caterina Bini e Olivia Turchi .

Tutto il programma sul blog dell’associazione Via Maggio  http://viamaggio.blogspot.it/p/contemporaneamente.html,

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »