energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Via Toscanini, ferisce un poliziotto e viene arrestato Breaking news, Cronaca

Firenze – E’ finita solo stamane verso le sette, la vicenda che ha visto protagonisti da un lato un uomo di 31 anni e dall’altro agenti della polizia di Stato. Un alterco si era acceso in uno stabile in via Toscanini a Firenze, alle 23 di ieri notte, quando una pattuglia è intervenuta nel condominio dopo la segnalazione da parte dei condomini. Un litigio violento scoppiato fra il nigeriano e una donna, straniera, abitante nello stesso condominio.

La vicenda, fra trattative, coltellate e veri e propri corpo a corpo, si è conclusa con l’arresto del nigeriano per tentato omicidio, dal momento che l’uomo ha accoltellato gli agenti, ferendone uno, mentre gli altri si sono salvati grazie ai giubbotti antiproiettile.  L’arrivo degli agenti aveva infatti indotto i due litiganti e rientrare nei loro appartamenti, ma quando si era trattato di parlare con l’uomo, gli agenti si erano resi conto che si era barricato in casa con moglie e i tre figli, uno di tre mesi, gli altri di due e quattro anni. La situazione è giunta  a una svolta quando gli agenti sono riusciti ad entrare con un blitz dalla finestra, ma il nigeriano ha colpito con un coltello un agente ferendolo al sopracciglio e poi all’orecchio (l’uomo è stato sottoposto a intervento chirurgico). Nella colluttazione, altri fendenti sarebbero volati, ma i giubbotti e gli indumenti pesanti avrebbero permesso agli altri agenti di uscirne indenni. L’uomo si è infine barricato con moglie e figli in una stanza, da cui è uscito stamattina, introno alle sette, convinto da un agente. E’ stato immediatamente arrestato. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »