energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Viadotto dell’Indiano, spettacolare geyser a causa di un incidente Breaking news, Foto del giorno

Firenze –  Il conducente di un’auto verso le 00.50 di ieri notte ha perso il controllo della vettura sul viadotto dell’Indiano a Firenze, ribaltandosi e finendo contro la conduttura dell’acquedotto, con conseguente fuoriuscita di acqua in pressione che ha creato una sorta di geyser ben visibile anche dalle zone vicine.
Per motivi ancora in via di accertamento, una BMW proveniente lato via Pistoiese e diretta verso Ponte a Greve, ha perso il controllo del mezzo andando ad urtare frontalmente il guard rail che divide le due carreggiate nel punto c’è una apertura che permette la comunicazione tra le direttrici in caso di problemi.
L’auto, ribaltandosi, ha tranciato di netto uno sfiato della tubazione di grossa portata proveniente dall’acquedotto di Mantignano per poi superare la protezione fermandosi sulla parte di cemento prima del vuoto. Il danneggiamento della conduttura ha dato origine a una colonna di acqua che, rapidamente ha allagato la corsia verso Ponte a Greve. Il conducente, che inizialmente si era allontanato per poi tornare sul posto dopo una ventina di minuti, ha riportato ferite non gravi ma è stato comunque ricoverato in ospedale per accertamenti.  Sul posto sono intervenute cinque pattuglie della Polizia Municipale per la chiusura della corsia interessata dall’allagamento, una gru dei Vigili del Fuoco per il recupero del mezzo e personale di AVR per la pulizia della sede stradale. Per consentire queste operazioni il viadotto è stato chiuso verso Ponte a Greve con deviazioni lato via Pistoiese dalle 1.30 fino alle 6.10 circa. Sul posto sono intervenuti anche gli addetti di Publiacqua per la riparazione.

Foto: Luca Grillandini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »