energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vicopisano: arriva la Festa Dèi Camminanti Notizie dalla toscana, Turismo

Vicopisano – La Festa Dèi Camminanti si avvicina. 71 eventi, dal 14 al 17 aprile, a Vicopisano e sul Monte Pisano. Tra questi 33 camminate, viaggi a piedi, escursioni, adatte per ogni passo e ogni ritmo, concerti, spettacoli, visite guidate, attività per bambini, presentazioni, senza dimenticare la convivialità e il cibo in compagnia. Un modo per vivere il ponte pasquale a contatto con la natura e tutto ciò che di bello e buono offrono natura e ambiente.

“Molti i percorsi che hanno esaurito i posti disponibili – dice il Vicesindaco Matteo Ferrucci _ circa 1.600 le prenotazioni. Un altro grande successo per questa Festa, organizzata dall’Associazione Dèi Camminanti, con il patrocinio e il contributo del Comune di Vicopisano e della Regione. Un modo bello per vivere il nostro meraviglioso Monte e scoprirne paesaggi e angoli incantevoli e anche per conoscere tante delle attrattive turistiche del nostro borgo e del territorio: le Cateratte Ximeniane, la Chiesa di San Jacopo, il Castellare, la Fortezza della Verruca e tante altre. Nei giorni della Festa sarà anche attivo un gazebo informativo, in Piazza Cavalca a Vicopisano, e saranno date indicazioni sui vari percorsi, da fare anche in libertà, e sui vari momenti conviviali e sulle varie iniziative che si susseguiranno senza sosta”.

“Il territorio_ aggiunge il Sindaco Juri Taglioli _ si apre come uno scrigno per accogliere visitatori e turisti durante la Festa e i vari eventi offrono l’opportunità a tutti, grandi, piccini e famiglie di trascorrere ore piacevoli a contatto con la natura, in un ambiente incontaminato, gustando anche buon cibo e partecipando a eventi interessanti. Un grande ringraziamento all’Associazione Dèi Camminanti e a tutti i volontari che si sono impegnanti per organizzare questa bellissima Festa”.

Una breve carrellata degli eventi per cui sono disponibili ancora posti, partendo da venerdì 14: Brunelleschi e cioccolato, con visita guidata della Rocca con il Gruppo Culturale Ippolito Rosellini, venerdì alle 21.00, la mostra Arthes Mechanicae a Palazzo Pretorio, tutto il fine settimana, presentazione dell’antologia di racconti e poesie “De sidera”, venerdì alle 18.00 all’Ortacio con acompagnamento di DJ Spif, “Una cattedrale idraulica”. Sabato 15: passeggiata nei dintorni di Vicopisano alla scoperta delle opere idrauliche, dalle 9.00, laboratorio teatrale per bambini dai 6 agli 11 anni nel giardino di Villa Batini a San Giovanni alla Vena, sabato alle 9.30, una passeggiata tra gli olivi con partenza da Vicopisano, sabato alle 10.00, concerto di violoncello e chitarra alla chiesa di San Jacopo, alle 14.00, yoga per bambini a San Giovanni alla Vena, alle 15.00, spettacolo di burattini al Circolo Ortaccio, alle 21.30. La domenica si apre con “La natura degli dei”, camminata da Vicopisano a Praticello a San Michele alla Verruca per assistere allo spettacolo teatrale omonimo, dalle 7.00, camminata per bambini dai 6 agli 11 anni, alle 10.00, “Migrantes” con Flaviano Bianchini, percorso ad anello a Vicopisano e presentazione del libro, domenica alle 11.00, concerto in Verruca, alle 12.30, visita al frantoio di Vicopisano, domenica alle 15.00, merenda sempre al frantoio alle 16.00 e a seguire spettacolo teatrale “Echi da un’America indigena”, “cristallofonia”, concerto di musica classica con cristalli alla Pieve di Vicopisano, alle 21.15 e Tofare Ita-Guinee in concerto, ritmi africani e occidentali in armonia, la sera della domenica in Piazza della Pieve. Il lunedì si apre con una camminata per la difesa della terra in compagnia di Source international, alle 9.00, due camminate con joelette, rivolte anche alle persone con difficoltà di deambulazione, alle 9. 30 e alle 14.00, laboratori per bambini “un viaggio nella musica” dai 6 ai 13 anni, alle 10.30, concerto di flauto traverso a San Jacopo con Carlo Ipata, alle 12.15 dopo la Santa Messa, passeggiata con degustazione di miele, alle 15.00, concerto all’aperto a Villa Fiona, alle 16.00, “storie del bosco e della luna”, spettacolo di narrazione per bambini dai 4 anni, alle 18.00 e infine proiezione del bel documentario “Elementare” di Franco Lorenzoni al Teatro di Via Verdi, lunedì alle 19.30.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »