energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Villa Donatello, apre “Fast Aid” nuovo servizio di soccorso rapido Cronaca

Firenze – A Villa Donatello apre un nuovo servizio a favore della popolazione e degli stranieri in visita in città. Si chiama “Fast Aid” e rappresenta una risposta per i casi definibili “piccole urgenze”. Non si tratta di un pronto soccorso, ma di un ambulatorio che non necessita di prenotazione, che offre un servizio senza attesa, disponibile 7 giorni su 7 e altamente qualificato sotto il profilo professionale, dedicato a chi desidera una risposta celere al costo di una normale visita specialistica per ogni piccolo problema di salute.

Le possibili necessità sono tante: dai sintomi allergici ai problemi respiratori come tosse e bronchiti, dai disturbi visivi a quelli addominali, i problemi a carattere ginecologico, ma anche piccole ustioni, tagli e abrasioni, traumi e problemi articolari o dermatologici. Il servizio sarà attivo ogni giorno, festivi compresi, dalle ore 8 alle ore 20 e coinvolgerà medici e infermieri di Villa Donatello.

“Abbiamo voluto mettere a disposizione della città la nostra struttura e il personale medico e sanitario altamente qualificato per questo tipo di problemi – spiega il presidente di Villa Donatello, Lorenzo Bifoneper offrire prestazioni di qualità nel risolvere problematiche a carattere quotidiano, di fronte alle quali può non essere sufficiente il medico di base, ma che d’altra parte non necessitano di trasporto al pronto soccorso: rispetto a quest’ultimo Fast Aid avrà funzioni diverse e potrà anzi contribuire a fare da filtro, riducendo il carico di accessi impropri. Fast Aid ha la possibilità di usufruire di una équipe di lavoro completa, dei professionisti e delle attrezzature di Villa Donatello che consentono di effettuare se necessario indagini diagnostiche di qualsiasi livello e anche ricoveri”.

Iniziative di questo tipo sono una novità per l’Italia, mentre esistono esperienze di successo di molti altri Paesi. Crediamo che Fast Aid sia una risposta innovativa non solo alle esigenze dei fiorentini, ma anche a quelle dei tanti turisti che arrivano in città e possono avere bisogno di un punto di riferimento per i loro problemi di salute. Fast Aid, così come altre iniziative previste per i prossimi mesi, testimonia la volontà di Villa Donatello di essere sempre all’avanguardia attraverso l’offerta di servizi innovativi e di alta qualità. Nei prossimi giorni partirà una campagna di comunicazione – anticipa l’amministratore delegato di Villa Donatello, Alberto Rimoldi per far conoscere ai fiorentini questo nuovo ambulatorio. Prevediamo anche la collaborazione con farmacie, alberghi ed esercizi commerciali che possono essere interessate alla diffusione del servizio”.

Alla presentazione hanno partecipato rappresentanti delle categorie del turismo, come Beatrice Grassi di Confindustria, Marco Nocentini dell’Associazione Farmacie e Robert Shackelford dell’Aacupi per le università americane presenti a Firenze.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »