energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vinci, rinvenuto materiale radioattivo all’ex-Vetreria Cronaca

Vinci (Firenze) – Ex Vetreria nel comune di Vinci, in Toscana. Locali dismessi, e soprattutto, rifiuti. E fra i rifiuti “qualsiasi”, pur sempre pericolosi, c’è anche lui, il “rifiuto dell’allerta massima”, un contenitore con materiale radioattivo, con la sua bella scritta, “uranite” appiccicata sopra. Ritrovamento confermato dai tecnici dell’Arpat. 

Dal Comune parte un’ordinanza per la rimozione del tutto con  la conseguente messa in sicurezza dell’area. Ma si tratta di area privata, per cui l’ordinanza dell’amministrazione non può essere “diretta”, ma si deve rivolgere al curatore fallimentare dell’ex Vetreria che, viene spiegato, dovrà impiegare la massima urgenza per lo smaltimento del fusto e degli altri rifiuti sotto la supervisione dell’Arpat. E sarà sempre il curatore a provvedere alla chiusura di ogni accesso all’immobile per poi proporre un piano di investigazione per la verifica di eventuali contaminazioni del sito.
   

Print Friendly, PDF & Email

Translate »