energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vini toscani, “ricercati” di lusso Economia

Vini toscani circonfusi di gloria: gli unici italiani presenti nella prestigiosa classifica dei 100 più ricercati sono proprio loro, 5 splendidi vini toscani che se la battono con ben 79 francesi, 11 made in Usa, 3 australiani, 2 portoghesi e 1 spagnolo. Eccoli, nome e posizione in classifica: Sassicaia di Tenuta San Guido, primo dei toscani in 13sima posizione; Tignanello della Marchesi Antinori al numero 28 della classifica, Ornellaia che si piazza 33esimo, Masseto della tenuta dell' Ornellaia (39) e Solaia della Marchesi Antinori (51).
Entusiasmo in Toscana, mentre l'assessore regionale all'agricoltura Gianni Salvadori rende merito: “Siamo i portabandiera dell'Italia e questo ci rende orgogliosi, grazie al vino facciamo conoscere al mondo il modello di agricoltura toscana e più in generale il modello di vita della Toscana".

"Il fatto che la Toscana – prosegue Salvadori – sia l' unica a rappresentare l' Italia in questa classifica testimonia non solo la qualità indiscussa dei nostri prodotti ma anche le grandi potenzialità che il brand Toscana esercita sui mercati internazionali. Un brand che come Regione siamo intenzionati a valorizzare in ogni modo a favore della vitivinicoltura e più in generale dell'agricoltura e di tutto il settore agroalimentare della Toscana".

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »