energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vino da sogno, Traviata e brigidini per S. Lorenzo Cultura

Occhi e calici in alto. Senza stupirsi che il 10 agosto qualcuno di stelle cadenti ne veda il doppio. Sì perchè nella notte di san Lorenzo anche questo è ammesso soprattutto se il cielo si scruterà nel bel mezzo di degustazioni promosse dal Movimento Turismo del Vino e Città del Vino che con i suoi "Calici di Stelle" attrae migliaia buongustai  da tutto il mondo e che avrà come sedi di degustazioni e spettacoli i principali territori enoturistici: dal Chianti a Montalcino, dalla Val d'Orcia al Montecucco. Un brindisi collettivo non solo per stare insieme ma anche per educare al consumo consapevole e per conoscere la cultura del vino direttamente nei suoi territori come spiega – la neopresidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Violante Gardini.  Una libagione di cultura che, a Colle Val d'Elsa, nella cantina Borgosantinovo, antico borgo medioevale nel cuore del Chianti Colli Senesi, dalle 21, sarà accompagnata da alcuni brani tratti da opere liriche di varie epoche e stili. Momenti suggestivi, intervallati da assaggi di prodotti tipici della tradizione toscana in abbinamento ai vini aziendali. In omaggio al grande maestro Giuseppe Verdi, a cui è stato dedicato l'evento di Calici di Stelle 2013, verrà eseguito un pezzo tratto da La Traviata. E per chi volesse prepararsi adeguatamente c’è l’opportunità di scaldarsi  nella cantina Marini Giuseppe dove la serata avrà una conclusione dolcissima con degustazione di Vin Santo con le cialde e brigidini della ben nota Lamporecchio.

Foto: www.costadiamalfi.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »