energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Viola dominano il Milan al Franchi, ma finisce 0-0 Sport

Firenze – Finisce 0-0 al Franchi una partita divertente e ricca di cambiamenti di fronte, dominata per tutto il primo tempo e per gran parte del secondo dalla Fiorentina. Il Milan di Montella esce imbattuto e recriminante per un intervento di Tomovic in chiusura su Luis Adriano. Il fallo era comunque stato compiuto fuori area e certamente in questo modo il difensore viola ha impedito la beffa finale della sconfitta. Grande generosità da parte di tutti i giocatori di casa, concentrati e pronti a un pressing asfissiante che ha procurato molti palloni giocabili.

Sousa ha schierato i viola con la sua consueta difesa a 4 che passava a tre a seconda delle situazioni, Bernardeschi all’ala destra, Badelj al centro, la classica squadra del portoghese. Fiorentina subito all’attacco con tiri di Bernardeschi al 2? e di Ilicic al 5′. Al 15′ occasione per Badelj che su azione di calcio d’angolo spara alto. Ma la vera occasione per andare in vantaggio è il rigore concesso per l’atterramento di Borja Valero da parte di Calabria. Ilicic, al 22′, colpisce il palo interno. Il resto del tempo è un monologo viola che resta però sterile.

Stesso copione all’inizio della ripresa, ma il Milan comincia a muoversi creando occasioni pericolose davanti a Tatarusanu. Sousa sostituisce al 58′ Gonzalo Rodriguez, ammonito, con Vecino. Sanchez va al centro, Borja arretra. I rossoneri ci provano con azioni in contropiede. Al 72′ Tello sostituisce Badelj nella prima delle mosse di Sousa per vincere la partita. La seconda all’81’ è l’ingresso di Babacar al posto di Ilicic, stanco e demotivato. Ma è il Mila a creare i brividi con Bacca all’82’. I giocatori viola proseguono nella loro pressione generosa che però non riesce a creare l’ultimo passaggio davanti a Donnarumma. I tiri di Bernardeschi, Borja e Kalinic sono neutralizzati dal portiere.

Complessivamente la Fiorentina ha giocato una buona partita, palesando la sua difficoltà nel concludere azioni ariose, divertenti, spesso con  passaggi di gran classe. Il pareggio alla fine è giusto considerate le occasioni, poche ma efficaci, della squadra di Montella. Sicurezze ormai in difesa i tre nuovi acquisti Salcedo, Sanchez e Milic.

Foto: www.fiorentina.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »