energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Violenta una ventottenne: marocchino in manette a Firenze Cronaca

Firenze – I carabinieri hanno arrestato ieri, domenica 21 settembre, a Firenze un trentatreenne marocchino resosi protagonista di un episodio di violenza ai danni di una donna. Il giovane magrebino l’aveva conosciuta poche ore prima e l’aveva invitata ad appartarsi in un parco di Lungarno Soderini assieme a lui. Quando, rimasti soli, la donna si è rifiutata di consumare un rapporto sessuale, il trentatreenne l’ha presa a calci e pugni, minacciandola di morte. La vittima è una ventottenne fiorentina, che è dovuta ricorrere – dopo lo stupro – alle cure del Pronto Soccorso.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »