energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Violenza durante gare e partite, Coni Toscana: “Lavorare per soluzioni” Cronaca

Firenze – Il presidente del Coni Toscana, Salvatore Sanzo,  reagisce con determinazione ad alcuni episodi di violenza in occasione di eventi sportivi: “Non vanno persi di vista i veri valori dello sport”, sottolineando che di fronte a episodi di violenza e manifestazioni di razzismo, non bisogna “rimanere immobili“.

Nei giorni scorsi si sono verificati alcuni episodi di violenza censurabili, l’’ultimo in ordine cronologico nella giornata di domenica durante una gara del campionato Giovanissimi tra Sestese e San Michele Cattolica Virtus, ma anche una rissa durante un campionato amatoriale, frasi razziste o animi troppo accesi anche tra gli spettatori. Il presidente del Coni Toscana Salvatore Sanzo commenta gli ultimi avvenimenti: “”E’’ doveroso fermarsi a riflettere dopo ciò che è accaduto nei giorni scorsi. Non vanno persi di vista i veri valori dello sport, è necessario che tutti in maniera indistinta, famiglie, dirigenti, allenatori, tifosi ed atleti, non vadano oltre il limite consentito. In questo senso predico calma ed intelligenza per evitare che certi episodi possano ripetersi sottolineando che sarebbe sbagliato generalizzare, ma ancor di più rimanere immobili. Bisogna lavorare a fondo di comune accordo con le federazioni di competenza per trovare una soluzione concreta””.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »