energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Violenza sessuale: quarantunenne in manette a Prato Cronaca

Prato – Nella giornata di oggi, martedì 16 dicembre, i carabinieri hanno tratto in arresto un quarantunenne marocchino con l’accusa di violenza sessuale aggravata dal sequestro di persona. L’uomo, il 2 dicembre scorso, avrebbe violentato per ore la ex fidanzata dopo averla legata. La vittima della violenza sessuale è una trentatreenne, anch’essa di nazionalità marocchina. Il quarantunenne si trovava agli arresti domiciliari nella sua abitazione del centro di Prato. Aveva attirato la sua ex a casa sua con la scusa di comprargli un pacchetto di sigarette.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »