energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Violenze sessuali: vittime una donna di 43 anni ed una bambina di 10 anni Notizie dalla toscana

Sarebbe stato un giovane marocchino a violentare ieri, 17 settembre, una donna di 43 anni di origine ucraina. I due si erano incontrati in un locale del centro città durante la notte. La donna, già nota agli inquirenti come prostituta, si è allontanata dal locale intorno alle 5.00 assieme ad un’amica, al giovane marocchino e ad un altro giovane. Rimasto da solo con la donna, il marocchino l’avrebbe violentata per circa due ore in via Peitrapiana, in mezzo ad i cassonetti dei rifiuti. Sempre nella giornata di ieri, è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione di un paese della Valdelsa, in provincia di Firenze, un uomo di 75 anni che avrebbe palpeggiato in un giardino pubblico una bambina di 10 anni. Dopo che la piccola aveva raccontato le violenze ai genitori, era partita, in giugno, un’indagine dei carabinieri. Gli agenti hanno arrestato l’uomo con l’accusa di violenza sessuale aggravata, contestandogli di aver toccato la piccola nelle parti intime ed aver tentato di baciarla.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »