energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Virus Libro e Bibliobacillo, ultima serata con Ervas e Gigli Cultura

Oggi, 9 giugno ad Empoli (FI), gli appuntamenti letterari di Virus Libri si concludono con un romanzo di punta ed il suo autore: alle 21 Fulvio Ervas ed il suo romanzo ‘Se ti abbraccio non aver paura’, edito da Marcos Y Marcos. Il libro racconta una storia tenera e coraggiosa che ha catturato anche l’attenzione del mondo televisivo grazie ad un’intervista di Daria Bignardi alle Invasioni Barbariche. Nell’ultima serata Fulvio Ervas verrà affiancato dalla performance di Stefano Bartalesi, un outsider nostrano della chitarra acustica e del dobro: un particolare tipo di chitarra dal suono caldo reso celebre da personaggi come Mark Knoplfer dei Dire Straits.
"Se ti abbraccio non aver paura". E' uno di quei libri con una storia strana alle spalle: è una grande storia vera, tanto vera quanto triste. Trecentoventi pagine per trentotto mila chilometri percorsi in quattro mesi a cavallo di due Americhe. La storia di Franco Antonello e suo figlio Andrea, a cui è stato diagnosticato l’autismo dall’età di tre anni. Ed è proprio Franco che racconta ad Ervas questa sua storia. Realtà, narrazione di un viaggio, dove l’autismo fa da cornice ai paesaggi sconfinati americani. Laddove, un padre ed un figlio, cercano la propria libertà. Fulvio Ervas ha ascoltato Franco e ha scritto per un anno e mezzo la storia dei due personaggi reali e del loro viaggio, anche interiore, sulla quale sarà realizzato un film.

Anche Bibliobacillo, la biblioteca comunale ‘infestata’ dal festival dei libri ed attività per ragazzi di ogni età, si accinge alla sua serata conclusiva, e lo fa con un personaggio di nota ed indiscussa fama: alle 17 arriva Alessandro Gigli, attore, burattinaio, scrittore di fiabe per ragazzi, animatore culturale e ideatore di molti importanti Festival come Mercantia e La luna è azzurra. Fondatore della compagnia Terzostudio con Alberto Masoni, ha dato un contributo decisivo alla promezio in Italia del teatro di strada e di figura. Alessandro Gigli sarà il protagonista dello spettacolo “Di crude e di cotte”, dove la trama di un’appassionante storia sarà arricchita dal suono di strumenti mai visti.
Al Bibliobacillo ci sarà anche Kamishibai, l’affascinante racconto in valigia con accompagnamento musicale. La libreria Rinascita terrà aperta la mostra mercato del libro anche in occasione di Bibliobacillo, dalle 17 in poi. La ‘sezione ragazzi’ della biblioteca aprirà in via straordinaria nel pomeriggio di oggi dalle 16.30 alle 19.30 (l'ingresso di sabato pomeriggio è però esclusivamente da via dei Neri). Torna alle 17.30 Daniele Nannini con una nuova esperienza di lettura ed animazione, ispirata stavolta al libro “È più forte di me!”. Un pescecane ha inghiottito il pesce palla che gonfiandosi, gli è rimasto sullo stomaco. Il polpo lo aiuta a liberarsi ed il pesccane, per tutta ricompensa, gli morde un tentacolo. Perché, dice il pescecane, ‘E’ più forte di me?’.
Per tutti i partecipanti, una gustosa merenda offerta dalla Pizzeria Tal dei Tali di Empoli.

Alle 18, l’associazione Il Gabbiano, con Daniela Bertini e Maximiliano Ciccuttini, artista italo-argentino, virtuoso del flauto traverso, trasformerà la Torre del Racconto in un arcobaleno di suoni e parole, mentre alle 18.30 Lucia Baldini e Anna Di Maggio, accompagneranno i ragazzi nella visita di una “Grande foresta” piena di fascino e misteri naturali. Per i più grandi, Federico Bucalossi e Gianni Paci di Vidèa ci condurranno dalle 18 in un curioso viaggio nel tempo sulle ali della “Narrazione audiovisiva dal cinema a Youtube”.

Durante la manifestazione è stato dato largo spazio alle letture, presentate dalla cooperativa PromoCultura e dalle bibliotecarie della ‘sezione ragazzi. E per tutti gli infestati dai libri, ogni sera è stata accompagnata da “Un piatto un vino” all’ora dell’aperitivo, allietando il palato di tutti.
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »