energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Visite guidate alle Fondazioni fiesolane Notizie dalla toscana

Fiesole (Firenze) – Venerdì e sabato sono previste due visite guidate ad altrettante Fondazioni del territorio fiesolano. Le passeggiate fanno parte dell’iniziativa “Fiesole: Fondazioni, paesaggi culturali”, organizzata dal Comune di Fiesole.

La visita alla Fondazione Giovanni Michelucci è in programma venerdì 17 ottobre, con partenza alle ore 15.45 da piazza Mino.
Giovanni Michelucci, grande protagonista della storia e del dibattito dell’architettura italiana del Novecento, è stato uno dei maggiori architetti italiani del XX secolo, celebre per aver progettato la stazione di Santa Maria Novella, la Chiesa dell’Autostrada del Sole, il Giardino degli Incontri al carcere di Sollicciano e il complesso teatrale per la città di Olbia. La sua ultima opera fu proprio la Fondazione da lui fortemente voluta, e che continua a vivere e operare attivamente con lo scopo di contribuire agli studi e alle ricerche nel campo dell’urbanistica, dell’architettura moderna e contemporanea. Dalle terrazze di Villa “Il Roseto”, sede della Fondazione, si gode una delle più belle vedute su Firenze e la valle dell’Arno.

La visita guidata alla Georgetown University con sede a Villa “Le Balze” si svolgerà il giorno dopo, sabato 18 ottobre, con partenza alle 9:45 da piazza Mino. La Villa “Le Balze” è situata quasi dirimpetto a Villa Medici e fu costruita tra il 1911 e il 1913 su progetto di Cecil Pinsent e Geoffry Scott per Charles Augustus Strong, ricco americano appassionato di filosofia. La costruzione sorge su un terreno scosceso denominato ‘Le Balze di Macciò’. La sistemazione del giardino ebbe inizio nel 1914: questo è particolarmente ricco di decorazioni, come mosaici, statue, stucchi, tutti realizzati da Pinsent. Nel 1979 la figlia di Strong, la marchesa Margaret Rockefeller de Cuevas de Lorain, per rispettare le ultime volontà del padre, che desiderava che la villa divenisse un centro di cultura, la regalò alla Georgetown University che da allora ospita lì i suoi studenti durante la loro permanenza in Italia.

La prenotazione è gratuita ma obbligatoria e va effettuata presso l’Ufficio Accoglienza Turistica: telefonando a 055.5961311 – 055/5961293 o mandando una mail agli indirizzi: info.turismo@comune.fiesole.fi.it – infomusei@comune.fiesole.fi.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »