energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Vitalizi ex consiglieri, M5S: cancellare la rivalutazione Istat Dibattito politico

Firenze – La dichiarazione delle consigliere regionali del Movimento 5 stelle Irene Galletti e Silvia Noferi in merito alla discussione in Aula relativa alla rimodulazione dei vitalizi degli ex consiglieri regionali.

“Essere qui oggi in Aula a parlare della rivalutazione dei vitalizi invece dei problemi reali dei toscani – chiariscono le consigliere Cinquestelle – è qualcosa che ci provoca un profondo disagio etico e morale. Siamo la forza politica che più di ogni altra si è battuta contro questo privilegio, fa parte del nostro dna, e non possiamo accettare compromessi, neanche al ribasso. La soluzione individuata non solo non ha le caratteristiche per sopravvivere al contenzioso che sicuramente ne deriverà, ma avrà l’effetto di far crescere la spesa a carico dell’Istituzione a causa dei ricorsi. Votare a favore, al di là delle convinzioni ideologiche, sarebbe stato un grave errore. La politica ha bisogno di esempi – concludono Galletti e Noferi – uno autorevole è quello del nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha rinunciato all’adeguamento del suo assegno all’inflazione e al versamento del vitalizio, gli ex consiglieri regionali facciano altrettanto.”

Nell’ambito della discussione d’Aula il Movimento 5 Stelle ha presentato un ordine del giorno con l’impegno per la Giunta regionale di rivedere la rivalutazione dei vitalizi in Conferenza Stato-Regioni al fine di cancellare la rivalutazione ISTAT. L’atto è stato approvato dal Consiglio Regionale.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »