energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vittime della strada, i tassisti lanciano una campagna informativa Breaking news, Cronaca

Firenze – Sono i tassisti del 4390 Taxi Firenze a prendere l’inziativa e lanciare una nuova campagna per la sicurezza sulle strade. Nel 2019, si legge nella nota diffusa alla stampa,  nella città di Firenze si sono registrati due incidenti stradali mortali. Nel primo semestre del 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, gli incidenti mortali sono aumentati in provincia di Firenze del 54,2%, passando da 24 a 37, con un aumento anche delle persone decedute: 37 vittime a fronte delle 25 dei primi sei mesi del 2017, con un incremento del 48%.

Dati senz’altro allarmanti, che non lo sono affatto di meno considerando che gli incidenti stradali, nel loro complesso, sono diminuiti.. Il 4390 Taxi Firenze ha deciso così di tornare a sensibilizzare l’opinione pubblica ricordando che è importante rispettare il codice della strada e non distrarsi alla guida. Lo farà per tutta l’estate con messaggi che compariranno sui social e sui vetri posteriori dei taxi.

“Abbiamo scelto di rilanciare la campagna sulla sicurezza stradale in questo periodo – spiega Luca Tani, presidente del 4390 Taxi Firenze – perché proprio in estate si registra il numero più elevato di incidenti, in concomitanza con l’aumento degli spostamenti legati alle vacanze”.

“Gli studi ci dicono – prosegue il presidente – che le principali cause d’incidentalità sono l’alta velocità, l’uso del cellulare e la guida in stato di ebbrezza. Dunque ricordiamoci sempre di rispettare i limiti di velocità, di usare sempre l’auricolare e di non mettersi alla guida dopo aver bevuto alcol”.
Del resto, fa fede lo slogan dell’iniziativa, «la buona strada… è quella che ti riporta a casa».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »