energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vivaismo: dal 1° luglio on-line Igan Eco-Pot Internet

Pistoia – Certificazione verdi per le aziende vivaistiche, interventi per migliorare l’eco-sostenibilità nelle imprese e la sperimentazione per ottenere un vaso che si degrada una volta interrato. È questo Igan Eco-pot, un progetto importante, per valore finanziario attuale e per le prospettive future: il piano integrato di filiera sul vivaismo innovativo è ad un buon punto di attuazione. Sono ben i 64 soggetti che collaborano alla filiera co-finanziata coi fondi PSR 2007-2013 della Regione Toscana.

Martedì 1 luglio 2014, alle 18,30, per fare il riepilogo su come procedono i previsti investimenti (3,5 milioni di euro) e sperimentazioni (il vaso biodegradabile), Impresa Verde-Coldiretti Pistoia in quanto capofila del piano di filiera ha organizzato l’incontro con tutti i vivai, enti di ricerca e altri soggetti coinvolti a cui parteciperà Gianni Salvadori, assessore all’agricoltura della Regione Toscana.

Durante l’incontro sarà presentato e ‘messo online’ il sito Internet e sarà proiettato il video su Igan Eco-Pot. Foto e filmati che mostrano il progetto integrato di filiera e i soggetti partecipanti.

Programma
L’incontro è per martedì 1 luglio 2014 alle ore 18,30 presso la Sala Gialla di Coldiretti Pistoia, in via dell’Annona, 191. Introdurrà e modererà, Vincenzo Tropiano, direttore di Coldiretti Pistoia; proiezione dei video dedicati al progetto integrato di filiera e presentazione del sito a cura di Domenico Murrone, responsabile comunicazione Coldiretti Pistoia; il punto della situazione su certificazione Mps e interventi ecosostenibili (Misura 121) a cura di Michele Bellandi, responsabile area tecnica Impresa Verde Pistoia; lo stato della sperimentazione sul vaso biodegradabile, a cura di Renzo Spagnesi, direttore dei Vivai Sandro Bruschi, capofila Misura 124 del progetto integrato di filiera; domande ed approfondimenti; prima delle conclusioni di Mario Carlesi, presidente di Coldiretti Pistoia, intervento di Gianni Salvadori, assessore all’agricoltura della regione Toscana. Seguirà aperitivo a Km0. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »