energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Volley A1 femminile: Scandicci a sanremo, Bisonte al Mandela Sport

Firenze – Stringono i tempi della preparazione le due squadre fiorentine, “Il Bisonte Firenze” e “Savino Del Bene Scandicci”, neo promosse nella serie A1 di volley  femminile.  La Savino Del Bene ha già disputato ben cinque amichevoli : Orvieto, nazionale argentina, Rovigo, Modena e Piacenza. E si appresta a partecipare ad un quadrangolare a Sanremo in programma da domani venerdi a domenica prossimi. Con la squadra scandiccese saranno in campo l’Ornavasso, formazione piemontese della serie A1, e due squadre russe della superlega. Saranno, insomma, tre giorni di grande volley.

Questi gli incontri di domani. Ornavasso – San Pietroburgo (ore 18); Del Bene Scandicci – Proton Balakovo ore 20,30. Sabato le semifinali e domenica le finali alle 14,30 per il terzo e quarto posto e alle 16,30 per il primo e secondo posto.

Dunque per la squadra del coach Bellano sarà davvero un test di valore assoluto. Lo sarà pure per Diego Alpi, il preparatore. “La squadra – dice – sta bene. E tutte le ragazze sono in continuo miglioramento. La crescita sul piano del rendimento è quella prevista dal progetto varato all’inizio della stagione. Quindi andiamo avanti tranquilli”.

“Non c’è dubbio – prosegue Alpi – che ci aspetta un campionato, ma siamo fiduciosi. In partita le ragazze sapranno esprimersi al massimo delle loro risorse. E questo torneo sanremese è una tappa importante del nostro cammino verso la forma atletica migliore che pensiamo di aver raggiunto il 2 novembre quando la squadra debutterà a Busto Arsizio”.

—————-

Il Bisonte Firenze invece esordirà al Mandela Forum ospitando il Conegliano. Sul piano delle amichevoli dopo avere affrontato prima Aversa, poi Rovigo, ed ieri al Mandela Forum in una partita-allenamento la Liu-Jo Modena, il coach Francesca Vannnini ha dichiarato : “Penso che abbiamo fatto un altro passo avanti rispetto alle recenti uscite. C’è ancora molto da lavorare sia sulla fase di cambio palla che sulla fase break. Bene nell’atteggiamento perché abbiamo provato su tutti i palloni. Ci sono state delle imprecisioni, ma l’dea di base c’era e questo mi tranquillizza. Giusto ricordare che il Modena è una delle squadre più quotate della  serie A1”.

———————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »