energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Volley A1: Savino e Bisonte si preparano alla nuova stagione Sport

Scandicci/Firenze – La Savino Del Bene Volley comunica il suo primo tassello per la prossima stagione. La palleggiatrice della nazionale italiana, Ofelia Malinov (foto)resta a Scandicci guiderà la regia della squadra di Massimo Barbolini.  Malinov, arrivata in terra Toscana nella stagione 18/19, è pronta a diventare sempre più un simbolo di questa squadra. Oltre cento le gare disputate in maglia Savino Del Bene, più di trecento punti siglati e l’esperienza da Capitana nell’ultima stagione trascorsa. Ofelia Malinov, classe 1996, è nella lista delle convocate per la prossima Volley Nations League.  Palleggiatrice della Nazionale italiana e capitana nell’ultima stagione della Savino Del Bene Scandicci. Nonostante la giovane età (classe 1996) ha già vinto una Coppa Italia e una Supercoppa italiana. Nata a Bergamo, cresciuta nel Bruel Volley Bassano, in carriera ha indossato le maglie di Club Italia, Conegliano e Bergamo prima di arrivare a Scandicci. Figlia dell’allenatore bulgaro Atanas Malinov e della ex pallavolista Kamelia Arsenova, ha il volley nel DNA.

Per quanto riguarda il Bisonte Firenze, dopo l’ingaggio di Jolien Knollema e la conferma di Yvon Beliën, arriva anche quella della schiacciatrice belga Celine Van Gestel (foto), sul cui contratto c’era un’opzione per prolungare il rapporto di un’altra stagione. Opzione esercitata con soddisfazione da entrambe le parti, visto l’ottimo rendimento mostrato nel primo anno in un campionato difficile come quello italiano: numeri alla mano, Van Gestel fra regular season e play off ha messo a terra 262 palloni – con una media di 10 a partita -, mettendo in luce anche le sue qualità in seconda linea che la rendono una giocatrice di grande equilibrio.

La belga è al momento la terza componente del reparto delle schiacciatrici per la prossima stagione – insieme a Sorokaite e Knollema – e si metterà a disposizione di coach Bellano dopo l’estate da vivere con la nazionale del suo paese. Van Gestel: “Sono davvero felice di poter ufficializzare che la prossima stagione giocherò ancora con la maglia de Il Bisonte, perché mi sento a casa a Firenze e nel club. Quello appena terminato è stato il mio primo anno nel campionato italiano, e devo dire che si è trattato di una vera e propria sfida, da cui ho imparato molto: mi sono davvero divertita e quindi sono entusiasta di poter continuare la mia esperienza con Il Bisonte. Non vedo l’ora che arrivi la prossima stagione, e sono sicura che potremo lavorare sempre meglio grazie anche al nuovo Palazzo Wanny”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »