energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Volley A1: Scandicci in cerca di conferme, Bisonte di punti Sport

Firenze – Domani domenica quinta giornata del campionato di serie A1 di pallavolo femminile. In campo anche le due squadre dell’aerea fiorentina, entrambe neo promosse. Il Bisonte Firenze sarà al Mandela Forum (ore 18) contro il Modena; la Savino Del Bene Scandicci giocherà a Bergamo.

Quest’ultima rilanciata dal prezioso successo ottenuto contro il Forlì – la pallavolo di Scandicci è tornata così a vincere nel grande volley femminile dopo 35 anni – si troverà ad affrontare una super avversaria. Il valore delle bergamasche è testimoniato anche dal loro secco successo 3 a 0 ottenuto una settimana fa sul campo del Conegliano.

“Sappiamo che ci attende una partita difficile – dice Lussana unica giocatrice della Del Bene confermata dal passato campionato – ma venderemo cara la pelle. In fondo nelle quattro partite giocate abbiamo sempre tenuto desta alle avversarie. Sicuramente abbiamo raccolto forse meno di quanto meritavamo. Siamo un gruppo ormai bene affiatato e le bergamasche dovranno lottare per metterci sotto”.

Foto: Jole Ruzzini

——————–

Il Bisonte Firenze domani giocherà contro il Modena la terza partita in otto giorni. Per la squadra fiorentina, con un solo punto all’attivo, è stato un avvio di campionato molto sofferto. Nelle quattro giornate ha incontrato quattro delle prime sei in classifica. Ed il Modena è avversario sicuramente quotato. Ha registrato un solo stop finora contro il Montechiari. Per il resto ha sempre vinto.

Era inevitabile che per una neo promossa nel massimo campionato per la prima volta nella sua storia, trovasse difficoltà e problemi. Comunque Il Bisonte Firenze non ha mai sfigurato. E sarà così anche domani contro il Modena squadra a cui è difficile trovare un punto debole.

Nel sestetto titolare ci sono cinque giocatrici che hanno disputato l’ultimo mondiale Piccinini, Folie, Heyrman, Rousseaux, Fabris. Il Bisonte si presenta domani con tutte le sue atlete e conta di rendere dura la vita al Modena.

“E’ un’altra partita – dice il coach Francesca Vannini – molto difficile. Questo campionato per noi sarà molto complicato, ma la squadra saprà battersi con slancio e grinta. Cercheremo di mettere in difficoltà il Modena con le nostre armi. Dovremo andare in campo tranquille e serene qualità che ci sono mancate un po’ nelle precedenti partite. Poi vedremo come andrà a finire”.

——————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »