energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Volley femminile: Scandicci al completo va in ritiro il 25 agosto Sport

Firenze – Completato l’organico della squadra, i dirigenti della Savino Del Bene Scandicci, squadra che partecipa Al campionato di serie A1 di pallavolo femminile, stanno mettendo a punto il programma organizzativo.  E’ stato intanto fissato il raduno della squadra per il 25 agosto a Scandicci. Niente presentazione ufficiale in quanto molte delle atlete raggiungeranno Scandicci in extremis in quanto impegnate con le rispettive nazionali.

La squadra andrà in ritiro sulle colline di Scandicci per l’avvio del robusto, intenso programma di allenamenti varato dal coach Massimo Bellano. In settembre disputerà un paio di quadrangolari in preparazione al campionato il cui inizio è fissato ai primi di ottobre.

Intanto se con l’arrivo di Sara Loda, la Savino Del Bene aveva completato il quintetto di attaccanti (le altre sono Fiorin, Pietersen, Nikolova e Lotti) con quello dei giorni scorsi della 22enne Sara Alberti è stato completato il settore delle centrali nel quale figurano Federica Stufi e Bahar Tokson.

Sara Alberti è arrivata a Scandicci dopo aver vinto due anni fa la serie A2 a Montechiari e dopo aver militato nella scorsa stagione di A1 con Rosella Olivotto sempre nella stessa società.

La carriera. Ha debuttato nel 2001 con la Pallavolo Nave; nel 2008 ha partecipato con una selezione di Brescia al Trofeo delle Province lombarde; nel 2009 ha giocato con il Volley Bergamo in serie B2; nel 2011 con la nazionale juniores ha vinto il campionato del mondo di categoria. Nel 2012 il salto nel professionismo con Promoball Volleyball Flero neo promossa in serie A2.

“Sono felice di giocare nella Savino Del Bene – dice Sara Alberti – perché è una società solida e con progetti ambiziosi. Ed anche perché la squadra è diretta da Massimo Bellano, tecnico che stimo molto. Mi impegnerò tanto nella speranza di non deludere le aspettative. E mi auguro che i tifosi ci sostengano con il loro entusiasmo”.

———

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »